Orientarsi verso un futuro sostenibile - QdS

Orientarsi verso un futuro sostenibile

redazione

Orientarsi verso un futuro sostenibile

martedì 11 Gennaio 2022 - 08:53

I tradizionali indirizzi di studio del De Felice-Olivetti sono stati rimodulati alla luce di specifiche curvature economico-sostenibili

Sono in corso le iscrizioni al prossimo anno scolastico e ciascun istituto propone gli indirizzi di studio, attraverso le attività di orientamento che animano soprattutto i mesi di dicembre e gennaio. L’offerta formativa è finalizzata alla definizione di un profilo umano e professionale che, pur tenendo conto delle finalità e dei programmi tradizionali, deve raccogliere le sfide di una società in continua trasformazione.

L’Istituto De Felice-Olivetti di Catania ha arricchito e ampliato la propria Offerta Formativa, che non è solo il curriculum di ciascuno studente, ma è il risultato dell’integrazione e del dialogo tra la scuola e la propria realtà di appartenenza. L’esigenza di rispondere ai cambiamenti e alle attese economico-amministrative-gestionali del bacino territoriale di riferimento ha portato l’Istituto a offrire una risorsa educativa innovativa, secondo una dinamica di ricerca e sperimentazione.

I tradizionali indirizzi di studio del De Felice-Olivetti vengono rimodulati alla luce di specifiche curvature Economico-sostenibili, con cui ampliare la formazione dell’allievo, integrando i programmi ministeriali con approfondimenti e potenziamenti. Lo scopo è incrementare le competenze del corso di studi con ulteriori strumenti e saperi al fine di far acquisire le nozioni fondamentali di carattere socio-economico-sostenibile.

Tutti gli indirizzi dell’Istituto, sezione tecnica e sezione professionale, saranno interessati dalle nuove curvature. La Sezione Tecnica, biennio comune SIA e AFM, sarà interessata da una curvatura green economy. Il triennio dell’indirizzo AFM proseguirà con la curvatura Waste Management (Gestione dei rifiuti), Economia circolare (da Rifiuto a Risorsa), Potenziamento informatica, Matematica finanziaria. Il triennio dell’indirizzo SIA avrà curvatura Big Data con linguaggio Python, Economia aziendale in piattaforma SAP, Matematica applicata a Data Analysis; Inglese microlingua per l’uso delle piattaforme informatiche. Anche per il biennio dell’indirizzo Turismo è stata progettata una curvatura Green; al triennio, invece, gli studenti del Turismo potranno scegliere tra due curvature: Turismo sostenibile e Management Alberghiero. Per la sezione Professionale l’indirizzo interessato è quello dei Servizi Commerciali la cui curvatura tende su Politiche del lavoro-Centro Assistenza Fiscale (CAF), per il primo triennio; mentre al IV e V anno l’indirizzo Servizi commerciali proseguirà con la curvatura Amministratore di condominio.

È in quest’ottica che l’istituto De Felice Giuffrida-Olivetti si è fatto promotore di una serie di iniziative attraverso cui presentare queste nuove curvature, durante gli open days, le giornate di orientamento e gli incontri con esponenti della realtà economica locale e dell’Università. Già lo scorso 17 novembre una rappresentanza di studenti e docenti ha incontrato alcuni componenti dell’Ordine dei commercialisti di Catania. Il 19 novembre e il 17 dicembre hanno avuto luogo i primi due incontri con il mondo dell’Università, volti a riflettere su come e in che modo la scuola e i suoi programmi debbano essere allineati alle nuove tendenze economiche, così come ha più volte sottolineato la dirigente Anna De Francesco: “La scuola deve curvare verso l’economia sostenibile, rinnovarsi e fare attenzione al territorio in un’ottica di economia circolare, morale e rispettosa”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684