Cavalieri della Repubblica donano Tricolore a ospedale San Marco - QdS

Cavalieri della Repubblica donano Tricolore a ospedale San Marco

web-iz

Cavalieri della Repubblica donano Tricolore a ospedale San Marco

web-iz |
venerdì 23 Aprile 2021 - 01:07

Per iniziativa degli insigniti dell’Ordine al Merito della Repubblica giovedi 22 aprile è stata consegnata la bandiera yricolore al presidio ospedaliero “S.Marco”. La cerimonia di consegna si è svolta alle ore 10 nella Main Street, davanti la cappella del presidio. 

Il presidente dell’ANCRI Gr Uff. Giuseppe Adernò, nel consegnare la bandiera, benedetta dal Cappellano del presidio ospedaliero Padre Orazio Catarraso,  ha espresso al personale sanitario dei reparti Covid della città di Catania la gratitudine e il vivo apprezzamento per il lodevole e generoso servizio offerto durante la pandemia.

“Molti sono i cittadini che, grazie alle cure ricevute al San Marco hanno superato le conseguenze del contagio Covid -19  e il gesto simbolico del dono della Bandiera ha il valore di un ‘Grazie’ da parte di tutta la cittadinanza. L’aver affrontato con coraggio, dedizione e professionalità il malefico virus che ha seminato tante vittime, è  certamente merito del Personale Medico e sanitario e si auspica di uscire presto dalla disastrosa crisi pandemica”. Queste le parole pronunciate al momento della consegna della bandiera nelle mani del direttore generale del Policlinico “G. Rodolico-S. Marco”, il dott. Gaetano Sirna, , che ha espresso parole di ringraziamento per il pensiero e per il gesto all’associazione, ma anche ai direttori delle Unità Operative dei reparti Covid presenti, a cui ha mostrato la sua riconoscenza e gratitudine per lo spirito di sacrificio e abnegazione profuso in tanti mesi di lotta alla pandemia ancora in corso.

Anche la dott.ssa Anna Rita Mattaliano, direttore medico del presidio “San Marco” ha ringraziato l’ANCRI e i Ragazzi Sindaci per questo graditissimo dono e ha sottolineato come il Tricolore nella hall dell’ospedale è simbolo dell’unità nazionale e dei valori di fede, pace, e amor patrio.

Alla cerimonia, svoltasi nel rispetto delle norme Covid,  programmata in occasione dei 160 anni dell’Unità d’Italia e ora, in preparazione al 25 aprile,  sono intervenuti, oltre al direttore sanitario aziendale Dott. Antonio Lazzara anche una ristretta delegazione dei Cavalieri della Repubblica: il Cav. Francesco Zaccà, Vice Presidente ed il Cav. Salvo Vicari, Segretario, il Dott. Marcello Tringale,   il dott. Salvatore Mirabella, in rappresentanza del presidente  del Comitato Consultivo Aziendale, Pieremilio Vasta;  la prof.ssa Maria Genchi  della Rete Civica della Salute e, una delegazione dei Ragazzi Sindaci di Motta, Belpasso e Piano Tavola.  

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684