Nuovi interventi su Monte Pellegrino a Palermo - QdS

Nuovi interventi su Monte Pellegrino a Palermo

redazione

Nuovi interventi su Monte Pellegrino a Palermo

martedì 25 Febbraio 2020 - 00:00

PALERMO – Parete dopo parete, prosegue a grandi passi il progetto di messa in sicurezza di Monte Pellegrino, il promontorio che si affaccia sul golfo di Mondello, a Palermo. Lo rende noto la Presidenza della Regione siciliana, sottolineando in una nota che il nuovo tratto per il quale dovrà essere pianificato un intervento di consolidamento è quello che sovrasta gli abitati dell’Addaura e di Mondello. L’Ufficio contro il dissesto idrogeologico, guidato dal presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci e diretto da Maurizio Croce, ha già affidato anche questo incarico.

Ad aggiudicarselo, il Raggruppamento di professionisti che fa capo alla Artec associati che dovrà occuparsi anche delle indagini geologiche e geotecniche, oltre che dello studio di impatto ambientale. In particolare, i costoni sui quali si dovrà intervenire sono quelli che dominano la via Monte Ercta – nota come la “Panoramica” che porta alla vetta del Monte e al Santuario di Santa Rosalia – in corrispondenza dello sperone roccioso conosciuto come “Unghia a mare”.

In considerazione della morfologia dei luoghi, della distanza dagli insediamenti abitativi e delle caratteristiche delle aree in esame, dovranno essere adottate misure cosiddette di tipo passivo e di tipo attivo, fa sapere la Presidenza della Regione.

Tra le prime rientrano le barriere paramassi elastiche a medio assorbimento di energia mentre alle seconde appartengono, tra gli altri, gli interventi di pulizia e di decespugliamento, l’imbragaggio dei singoli massi di dimensioni significative, il posizionamento di reti metalliche, la frantumazione e l’ancoraggio dei blocchi instabili.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684