Parcheggi, multe più salate per gli automobilisti - QdS

Parcheggi, multe più salate per gli automobilisti

web-gl

Parcheggi, multe più salate per gli automobilisti

web-gl |
giovedì 17 Giugno 2021 - 09:40

Fino a 660 euro per chi parcheggia sulle piste ciclabili, sui posti riservati ai disabili e sulle strisce pedonali. Sì anche al "permesso rosa" per donne incinte e mamme con bimbi fino a due anni.

Nuova stretta sui parcheggi nella bozza del Decreto legge Trasporti: aumentano fino a 660 euro le multe per chi non rispetta il Codice della strada e posteggia l’auto sulle piste ciclabili, sui posti riservati ai disabili e sulle strisce pedonali.

Troppi casi, in particolare in Sicilia – a Catania tutte le scivole di quella che conduce da piazza Turi Ferro alla Stazione Centrale della Ferrovia – di piste ciclabili bloccate dalle auto.

E nella bozza di dl si legge infatti che andranno colpiti in particolare i veicoli in sosta “sui passaggi e attraversamenti pedonali e sui passaggi per ciclisti, nonché sulle piste ciclabili e agli sbocchi delle medesime”.

Più bassa la multa per chi vi parcheggia veicoli motorizzati a due ruote: fino a 328 euro.

La multa per chi parcheggia nei posti riservati ai disabili potrà arrivare invece a fino a 672 euro invece che gli attuali 344 euro.

Arriva, inoltre, il “permesso rosa” riservato ai veicoli delle donne incinte e delle mamme con bambini di età fino a due anni.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684