Ponte sullo Stretto, Salvini: "Lavori al via entro due anni" - QdS

Ponte sullo Stretto, Salvini accelera: “Opera sui tavoli dell’Europa, lavori entro due anni”

web-sr

Ponte sullo Stretto, Salvini accelera: “Opera sui tavoli dell’Europa, lavori entro due anni”

Redazione  |
lunedì 05 Dicembre 2022 - 13:25

La soddisfazione del ministro, a colloquio con la Commissaria europea dei Trasporti, sull'argomento Ponte sullo Stretto.

Il vicepremier e ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Matteo Salvini, ha incontrato a Bruxelles la Commissaria europea ai Trasporti Adina Valean. Nell’occasione, il ministro si è intrattenuto per discutere del Ponte sullo Stretto, una delle priorità infrastrutturali dell’esecutivo.

Salvini: “Opera fondamentale per l’Italia”

“Per la prima volta dopo anni, sui tavoli europei torna un’opera che per l’Italia sarà fondamentale, non solo per collegare Sicilia e Calabria, ma anche per inquinare di meno aria (140.000 tonnellate di anidride carbonica emessa in meno) e mare”, commenta Salvini.

Il Ponte sullo Stretto di Messina è qualcosa che è priorità per me, per il Governo, per milioni di italiani. È di estremo interesse per la Commissione Europea e per molti colleghi. Dopo cinquant’anni di convegni, abbiamo intenzione di procedere: la commissaria aspetta un progetto a cui chi di dovere lavorerà”.

“Dalla Commissaria e da altri colleghi europei attenzione e condivisione” ha sottolineato il ministro del Governo Meloni. Salvini ha poi ribadito la necessità di volere avviare i cantieri dell’infrastruttura entro i prossimi due anni.

Schifani: “Ponte sullo Stretto traguardo ambito da Sicilia”

“Congratulazioni al ministro Salvini per l’appoggio concreto ottenuto dal commissario europeo ai Trasporti, Adina Valean, alla realizzazione del ponte sullo Stretto di Messina”, ha dichiarato il presidente della Regione Siciliana Renato Schifani.

Per Schifani si tratta di “un traguardo da noi tanto ambito, indispensabile per conferire finalmente alla Sicilia il ruolo che merita, quello di regione europea moderna al centro del Mediterraneo”.

Articoli correlati

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001