Parco Madonie e Palermo Calcio, intesa per promuovere giovani talenti - QdS

Parco Madonie e Palermo Calcio, intesa per promuovere giovani talenti

Web-mp

Parco Madonie e Palermo Calcio, intesa per promuovere giovani talenti

Web-mp |
mercoledì 21 Luglio 2021 - 18:17

L’accordo permetterà alle scuole calcio del comprensorio di entrare nell’ecosistema del Palermo, sotto il coordinamento dell’Ente Parco delle Madonie

“Un’iniziativa straordinaria, che si innesta in un percorso di valorizzazione di giovani e giovanissimi del comprensorio madonita e che vede il plauso convinto e la partecipazione concreta del governo della Regione”. Così l’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, Toto Cordaro, ha commentato la firma del protocollo, a Petralia Sottana, tra il Palermo Football Club e l’Ente Parco delle Madonie.

Il protocollo è stato firmato dal presidente dell’Ente Parco delle Madonie, Angelo Merlino, e dal presidente del Palermo, Dario Mirri. Insieme all’assessore Cordaro, erano presenti anche sindaci del territorio e, in videocollegamento, Alfonso Dolce, amministratore delegato del gruppo Dolce & Gabbana, cresciuto a Polizzi Generosa.

Il progetto porterà periodicamente i tutor e i professionisti della formazione sportiva del Palermo a sostenere le attività delle scuole calcio del territorio con stage, allenamenti e sessioni di valutazione dei giovani talenti.

Il protocollo ha anche una valenza sociale dato che vuole favorire l’inclusione dei ragazzi, dando nuove opportunità.

“Quella di oggi è un’azione tangibile di promozione e sviluppo di un territorio generoso che, grazie ai suoi ragazzi, si propone come trampolino di sport, regole e crescita sana – ha aggiunto l’assessore Cordaro – Grazie al Parco delle Madonie e alla Palermo Calcio per l’idea innovativa e apprezzabile”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684