Qualità della vita, Sicilia bocciata: città isolane agli ultimi posti - QdS

Qualità della vita, la Sicilia sul fondo: le città dell’Isola agli ultimi posti in Italia

web-sr

Qualità della vita, la Sicilia sul fondo: le città dell’Isola agli ultimi posti in Italia

Salvatore Rocca  |
domenica 06 Novembre 2022 - 14:54

Sicilia ancora una volta bocciata per la qualità della vita. Le città isolane si piazzano agli ultimi posti in classifica. Ragusa primo centro siciliano, mentre domina il Nord.

Sicilia ancora agli ultimi posti per quanto riguarda la qualità della vita.

A sottolinearlo è il rapporto annuale sulla Qualità della Vita in Italia realizzato da Italia Oggi per l’Università La Sapienza di Roma, in collaborazione con Cattolica Assicurazioni.

L’Isola, come detto, non riesce a ben figurare in questa graduatoria, confermando le bocciature accumulate nelle classifiche degli anni precedenti.

Qualità della Vita, Sud assente tra i primi posti

Ma a non brillare, complessivamente, è l’intero Meridione. Nessun capoluogo del Sud Italia, infatti, figura nelle prime 32 posizioni della classifica. Un dato importante che certifica ancora una volta la forbice tra Nord e Sud del Paese.

La prima città italiana per Qualità della Vita è Trento. In seconda posizione si trova Bolzano che guadagna una posizione, mentre sul gradino più basso del podio ecco spuntare Bologna (quarta lo scorso anno).

Qualità della Vita, le posizioni delle città siciliane

La prima città siciliana ad apparire è Ragusa, che si posiziona all’84esimo posto confermando il piazzamento dell’anno precedente. Perde invece una posizione Trapani, che dal 92esimo posto di 12 mesi fa scivola al 93esimo.

In posizione numero 96 si trova la città di Messina (98esima lo scorso anno), seguita da Enna al 97esimo posto (96esima un anno addietro). Il capoluogo regionale Palermo guadagna un posto, dal 99esimo al 98esimo, mentre la città di Catania scivola dal 100esimo al 102esimo posto.

A completare la classifica siciliana ci pensano Agrigento che si piazza 103sima (e che retrocede di 8 posizioni rispetto al report passato), Caltanissetta al 105esimo posto (-4 posizioni) e Siracusa 106esima (104esima nella scorsa edizione).

Non si registrano dunque particolari cambiamenti per le nove città capoluogo della Sicilia, che non riescono a schiodarsi dai bassifondi della classifica.

A fare peggio, complessivamente, sono Agrigento e Caltanissetta che perdono diverse posizioni rispetto al report dello scorso anno.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001