Ferito dall'esplosione di petardo a Carini, salvate 2 dita a 12enne

Ferito dai botti di Capodanno, i medici salvano 2 dita a 12enne: “Arto devastato dall’esplosione”

webms

Ferito dai botti di Capodanno, i medici salvano 2 dita a 12enne: “Arto devastato dall’esplosione”

Redazione  |
lunedì 02 Gennaio 2023 - 11:54

Un brutto incidente legato ai festeggiamenti di Capodanno a Carini: 12enne rischia di perdere la mano dopo l'esplosione di un petardo ma i medici riescono a salvare 2 dita.

Grazie a un intervento d’urgenza i medici sono riusciti a salvare due delle dita della mano di un ragazzo di 12 anni di Carini (provincia di Palermo), ferito dall’esplosione di un petardo – il classico “botto” di Capodanno” ieri.

L’intervento è stato eseguito al Policlinico di Palermo, dove – nel reparto di Chirurgia Plastica – esiste un centro specializzato per la ricostruzione della mano in caso di incidenti simili a quello avvenuto a Carini.

Delicato intervento per il 12enne ferito da un petardo a Carini

A fornire aggiornamenti sulle condizioni del giovane ferito nella notte di Capodanno è Adriana Cordova, primario di Chirurgia Plastica del Policlinico di Palermo. “L’arto era devastato dall’esplosione”, ha spiegato prima di annunciare i risultati dell’operazione effettuata nelle scorse ore.

I medici sono riusciti a salvare pollice e mignolo, le altre 2 dita ferite – purtroppo – risultano compromesse. Si è rivelato necessario, quindi, amputare l’indice e asportare qualche falange da medio e anulare.

Sembra che il 12enne abbia riportato lesioni ai tessuti in seguito all’esplosione del petardo, quindi il giovane rimane temporaneamente sotto osservazione medica.

“Il paziente è stato molto coraggioso e molto forte ha collaborato con sorprendente carattere”, aggiunge la dottoressa, specificando che il 12enne è supportato anche da psicologi.

Sull’accaduto indagano i carabinieri di Carini.

Immagine di repertorio

Tag:

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001