Ragusa, test sierologici gratuiti per donatori sangue - QdS

Ragusa, test sierologici gratuiti per donatori sangue

Stefania Zaccaria

Ragusa, test sierologici gratuiti per donatori sangue

sabato 04 Luglio 2020 - 00:00
Ragusa, test sierologici gratuiti per donatori sangue

Le analisi verranno effettuate dal laboratorio del Presidio ospedaliero Giovanni Paolo II. L’obiettivo dell’iniziativa è ricostruire la storia epidemiologica del Covid-19 nella provincia

RAGUSA – È partita proprio in questi giorni un’iniziativa dell’Avis provinciale per ricercare gli anticorpi IgG contro il Covid19 nei donatori di sangue. Fino al 30 settembre, infatti, la direzione generale ha deciso di effettuare i test sierologici gratuiti ai donatori che, direttamente in sede, potranno prendere visione della relativa informativa.

“Questa ulteriore iniziativa – ha sottolineato il direttore generale, Angelo Aliquò – costituisce un tassello importante della politica adottata dall’Asp per il contenimento del Covid-19. Dopo gli operatori sanitari e le Forze dell’ordine abbiamo pensato di inserire i donatori periodici di sangue tra le categorie che verranno sottoposte al test sierologico, al fine di ricostruire la storia epidemiologica del Covid-19 sul territorio della nostra provincia. Il progetto – ha continuato Aliquò – è stata immediatamente condivisa dall’Avis provinciale”. Gli scopi di questo provvedimento sono sostanzialmente due, ossia individuare donatori positivi al fine di acquisire donazione di plasma iperimmune per eventuali terapie per pazienti Covid-19 positivi, secondo quanto previsto dai protocolli di malattie infettive/rianimazione e valutareepidemiologicamentela prevalenza dell’infezione nei donatori di sangue.

L’iniziativa riguarda tutte le Sezioni Avis della provincia. “L’esecuzione test sarà a cura del laboratorio analisi del P.o. Giovanni Paolo II – hanno evidenziato dalla direzione generale – In caso di esito positivo della ricerca anticorpale, il laboratorio analisi allerta il Cqb – Centro di qualificazione biologica che, a sua volta, provvede ad allertare il dipartimento di prevenzione.Si stima una prevedibile positività intorno allo 0.7 per cento dei donatori testati, pari a circa 140 donatori”.

Il dipartimento di prevenzione provvederà a contattare il donatore per fissare, direttamente, l’appuntamento per eseguire il tampone a domicilio del donatore stesso. “L’esecuzione dei tamponi – hanno aggiunto – avverrà entro 24 ore. Si provvederà alla messa in quarantena fiduciaria dei donatori positivi in attesa degli esiti dei tamponi: non è prevista quarantena per i familiari”. Sarà comunque il laboratorio analisi ad occuparsi dell’invio del tampone e del relativo iter. “In caso di esito negativo – hanno evidenziato ancora dalla direzione generale – ci sarà lo stop della quarantena fiduciaria. Invece, in caso di esito positivo avverrà la presa in carico da parte del dipartimento di Prevenzione, come previsto dalla normativa”.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684