Regione: dimezzati i dipendenti dell'ufficio di Bruxelles. Spazi in co-working e aperti ad altri - QdS

Regione: dimezzati i dipendenti dell’ufficio di Bruxelles. Spazi in co-working e aperti ad altri

redazione

Regione: dimezzati i dipendenti dell’ufficio di Bruxelles. Spazi in co-working e aperti ad altri

martedì 18 Giugno 2019 - 19:35

Per “contenere i costi di gestione della struttura” e nell’ottica “della rimodulazione della pianta organica”, il governo Musumeci ha deciso di ridurre da 4 a 2 il numero di dipendenti in servizio nell’ufficio di Bruxelles.

A rientrare in Sicilia saranno i due funzionari che da più tempo si trovano nella capitale belga, mentre rimarranno nella sede estera i due colleghi che vantano “un minor periodo di permanenza” in quell’ufficio, che passa sotto la competenza del dirigente generale del dipartimento Affari extraregionali, guidato da Salvatore Giglione.

La giunta, su proposta della Presidenza, inoltre ha stabilito di dare mandato al dirigente generale del dipartimento Finanze, Benedetta Grazia Cannata, “per la messa a reddito dell’immobile”, inclusa “la definizione delle procedure di convenzionamento avanzate dalle Università di Catania e Messina”, “la concessione in co-working delle postazioni lavorative disponibili” e “la condivisione degli spazi comuni dell’ufficio con istituzioni pubbliche, amministrazioni locali, organizzazioni e società che rappresentino gli interessi collettivi a livello europeo”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684