Regione, Salvini lancia Nino Minardo come Governatore - QdS

Regione, Salvini lancia Nino Minardo come Governatore

redazione web

Regione, Salvini lancia Nino Minardo come Governatore

domenica 26 Settembre 2021 - 10:14

Il capo della Lega, in un'intervista a La Sicilia, dichiara guerra a Musumeci e candida alla Presidenza il segretario regionale del Carroccio. E aggiunge, abbiamo nomi anche su Palermo e Catania

E’ ormai guerra aperta all’interno del centrodestra per la successione a Nello Musumeci. Matteo Salvini ha infatti lanciato la candidatura a presidente della Regione di Nino Minardo, segretario regionale della Lega.

“Minardo è giovane – ha detto Salvini in un’intervista al quotidiano La Sicilia -, con esperienza e ha consolidato rapporti di stima che lo fanno riconoscere dagli alleati come un interlocutore affidabile. Ne parleremo al momento opportuno”.

Salvini, nell’intervista, rivendica “il dovere di guidare anche una regione del Sud” anche in considerazione degli equilibri nazionali del centrodestra.

“La Lega aveva e ha ottimi nomi in ogni regione italiana, e dalla Puglia alla Campania abbiamo fatto scelte di lealtà verso la coalizione, ma i risultati non sono stati quelli sperati” e adesso “di sicuro, in Sicilia la Lega c’è e non sarà semplice spettatrice”.

Salvini ha anche bocciato l’asse fra Giorgia Meloni e Nello Musumeci, il quale ultimo ha proposto di recente alla leader di FdI un’alleanza per le Regionali.

“Non soffro di gelosia – ha detto Salvini – ma mi preme costruire una squadra vincente per la Sicilia. Lascio ad altri le manovre di palazzo”.

Il capo del Carroccio ha anche smentito spaccature nel suo partito in Sicilia: né fra integralisti e moderati, né fra vecchia guardia e nuovi entrati.

“Non c’è – ha detto, mentre anche a livello nazionale si rincorrono le smentite su un presunto “partito di Giorgetti” – una Lega più moderata di un’altra. Esiste solo la Lega, con un segretario che deve fare una sintesi. Sono contento dello sviluppo del partito in Sicilia, un mix tra competenza, equilibrio e facce nuove”.

Il Salvini “pigliatutto” ha intenzione di proporre candidati della Lega anche come sindaci delle due maggiori città isolane.

“La Lega – ha detto, riferendosi a Palermo – ha personale politico all’altezza per guidare la città”. E su Catania, nel 2023, non ha smentito la tentazione di candidare la senatrice ex renziana Valeria Sudano: “Conosco e stimo Pogliese, ma la Lega ha donne e uomini capaci di prendere in mano la città”

E a Renzi, che ha augurato “buona Padania” agli ex di Italia Viva, come Sammartino, passati al Carroccio, ha replicato: “Con il governo Renzi erano sbarcati in Italia cinquecentomila immigrati. Rifletta su questo dato: potrebbe capire come mai i siciliani si fidano della Lega e non di lui”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684