Residenze universitarie, Marano: "Condizioni difficili per i lavoratori"

Residenze universitarie, Marano: “Condizioni difficili per i lavoratori”

web-mt

Residenze universitarie, Marano: “Condizioni difficili per i lavoratori”

web-mt |
mercoledì 09 Marzo 2022 - 11:40

La deputata regionale del Movimento 5 Stelle interviene chiedendo alla Regione di creare un bacino per Ersu a tutela dei dipendenti.

La deputata regionale del M5S Jose Marano è intervenuta sulla questione dei lavoratori  in servizio nelle residenze universitarie chiedendo al governo regionale di creare un bacino Ersu a fronte delle difficili condizioni contrattuali che vivono.

“Attualmente vi sono 31 lavoratori dei 40 iniziali. Ciò in virtù del fatto che molte residenze universitarie sono state affidate agli studenti in autogestione, riducendo le ore lavorative per gli addetti al servizio di portierato. Però i contratti part time dei dipendenti attuali sono non adeguati per garantire un servizio all’utenza 24 ore e si fa sovente ricorso al lavoro straordinario”, dice Marano.

“Per tale ragione appare auspicabile una redistribuzione del monte ore complessivo stabilito dall’Ersu verso l’azienda che ha in carico il servizio  che consentirebbe un aumento del contratto di lavoro dalle attuali 21 ore a 28 settimanali. In tal modo si garantirebbe un servizio migliore e migliori condizioni di lavoro per i dipendenti. Ho chiesto anche, al fine di garantire trasparenza e certezza del diritto del lavoro in ogni cambio di appalto, la sottoscrizione di un accordo tra Ersu e aziende che preveda il  riconoscimento di un ‘bacino E.R.S.U’ e l’aumento delle ore lavorative dei dipendenti”, conclude la deputata.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001