Sangue, da lunedì la campagna "Catania aiuta a donare" - QdS

Sangue, da lunedì la campagna “Catania aiuta a donare”

redazione web

Sangue, da lunedì la campagna “Catania aiuta a donare”

sabato 13 Giugno 2020 - 09:00
Sangue, da lunedì la campagna “Catania aiuta a donare”

L'iniziativa, voluta dalla presidente della Commissione consiliare Sanità, Sara Pettinato, e realizzata con Avis, Asp, Garibaldi e Amt, è rivolta soprattutto ai giovani e si protrarrà fino al venti giugno nelle piazze dei sei Municipi

Prenderà il via lunedì prossimo nella piazza Verga “Catania aiuta a donare”, una campagna di donazione del sangue promossa dalla Commissione consiliare Sanità, presieduta da Sara Pettinato.

L’iniziativa, rivolta soprattutto ai giovani dai 18 ai 25 anni, si svolgerà sino al venti giugno in sei piazze dei sei Municipi cittadini.

L’attività di organizzazione dell’organismo consiliare ha coinvolto l’Amministrazione comunale, l’Asp, l’Arnas Garibaldi, l’Avis, l’Amt, i presidenti dei sei Municipi e soprattutto le associazioni di volontariato.

Un’autoemoteca dell’Avis, supportata da un autobus Amt per i colloqui preventivi con i medici, sarà presente da lunedì a sabato, dalle 8,15 alle 12,30, nei siti individuati per le donazioni o prelievi di idoneità e promesse di donazione, per chi non ha mai donato, aperte sino ai 65 anni di età.

L’iniziativa è stata organizzata in videoconferenza dalla presidente Pettinato e dai consiglieri della IV commissione nei giorni scorsi.

“Catania aiuta a donare – ha detto Sara Pettinato, che è un medico – ha ricevuto il consenso dell’Amministrazione e del Consiglio comunale, ma anche dell’Università. Il messaggio deve essere chiaro: coinvolgiamo i nostri giovani”.

“L’occasione che abbiamo, mai come quest’anno – ha aggiunto – è evitare come ogni estate di rimanere senza l’insostituibile sangue, un bene non riproducibile, ma che si può solo donare. Contiamo di raccogliere almeno cento sacche e di effettuare anche un consistente numero di test sierologici quantitativi per contribuire alla ricerca del plasma iperimmune, progetto nazionale e regionale al quale è importante aderire, anche in considerazione dell’emergenza covid-19”.

Donazioni, bene durante il lockdown grazie ai più giovani

Intanto si è appreso che, a livello nazionale, la risposta dei donatori anche durante la pandemia Covid è stata ottima, con 411.018 persone che hanno risposto agli appelli in pieno lockdown.

È positiva la fotografia del sistema italiano dai dati diffusi in occasione della Giornata Mondiale del 14 giugno, dal Centro Nazionale Sangue.

Dati da cui emerge anche come per la prima volta dal 2013 siano aumentati i donatori della fascia più giovane.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684