Siracusa, copre la targa dell’auto e sfida la Ztl in Ortigia - QdS

Siracusa, copre la targa dell’auto e sfida la Ztl in Ortigia

Web-mp

Siracusa, copre la targa dell’auto e sfida la Ztl in Ortigia

Web-mp |
sabato 21 Agosto 2021 - 18:11

Il video racconta la "furbata" di un automobilista che copre la targa dell'auto per non farsi beccare dalla telecamera. Lo Ztl in Ortigia non permette l'accesso ai veicoli non autorizzati

Lascia poco spazio ai commenti il gesto scellerato compiuto dall’automobilista che ha deciso di sfidare il sistema di videosorveglianza installato poco prima del ponte Santa Lucia, uno dei due ingressi che permette di accedere all’isola di Ortigia, a Siracusa.

Nel video (guarda in alto) si vede l’auto con la targa camuffata da una maglietta o un altro indumento bianco, sfrecciare a tutta velocità. Non è chiaro se l’automobilista sia stato così “furbo” da mettere un camuffamento anche nella targa anteriore.

Molti utenti che hanno visto il video pubblicato sui social (video facebook di Bianca Burgo) sperano proprio di no. Perché beccarsi una multa sarebbe il minimo, ribadiscono.

Nonostante gli sforzi compiuti dall’amministrazione siracusana nel cercare di dare un volto diverso alla città, con mezzi di collegamento sostenibili, parcheggi dentro e fuori l’isola di Ortigia, qualcuno non ha ancora compreso la “lezione”, ricordando alla città che l’inciviltà è difficile da sconfiggere, a volte più di un virus. Nonostante si abbiano i mezzi per neutralizzarlo e si conoscono bene le regole per non farlo diffondere.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684