Vaccini, corsia preferenziale per operatori settore agricolo a Siracusa - QdS

Vaccini, corsia preferenziale per operatori settore agricolo a Siracusa

Luigi Solarino

Vaccini, corsia preferenziale per operatori settore agricolo a Siracusa

giovedì 29 Luglio 2021 - 00:00

Su iniziativa dell’Asp i lavoratori troveranno negli Hub vaccinali di Siracusa, Portopalo e Carlentini uno sportello a loro dedicato per procedere, senza prenotazione, all’immunizzazione

SIRACUSA – Una corsia preferenziale per tutti gli operatori del settore agricolo che vorranno sottoporsi alla vaccinazione anti Covid-19. Si tratta dell’iniziativa che prende il via a partire da questa settimana negli Hub vaccinali di Siracusa e Portopalo e nel Centro vaccinale di Carlentini.

L’iniziativa è il frutto della collaborazione offerta dalle organizzazioni provinciali di Coldiretti, Confagricoltura e Confcooperative all’Azienda sanitaria provinciale di Siracusa nell’ambito delle campagne di prossimità realizzate dall’Asp e promosse dall’Assessorato regionale della Salute per incrementare, al più presto, le percentuali di adesione della popolazione alla vaccinazione.

Pertanto gli operatori del settore agricolo potranno vaccinarsi, senza bisogno di una prenotazione e con corsia preferenziale, all’Hub di Siracusa tutti i sabato dalle ore 16 alle ore 20; all’Hub vaccinale di Portopalo sempre tutti i sabati dalle ore 8 alle ore 14 e al Centro vaccinale di Carlentini il giovedì dalle ore 15 alle ore 18. Inoltre potranno usufruire di un apposito sportello a loro dedicato.

Il progetto si è concretizzato nel corso di un incontro presieduto dal direttore generale dell’Asp di Siracusa, Salvatore Lucio Ficarra, al quale hanno partecipato il direttore degli Affari Generali, Lavinia Lo Curzio, il coordinatore provinciale della Rete civica della salute, Andrea Romano, e i presidenti, i vice presidenti e i direttori delle tre organizzazioni provinciali di categoria. Presenti per Coldiretti la presidente Alessandra Campisi e il vice presidente Pietro Castellino, per Confcooperative il presidente Enzo Rindinella e il direttore Emanuele Lo Presti, per Confagricoltura il direttore Antonio Giuffrida e il vice presidente Pippo Campisi. Coldiretti, Confagricoltura e Confcooperative hanno assicurato l’avvio immediato di un’opera di sensibilizzazione tra gli operatori del settore che non si sono ancora vaccinati.

Sempre nell’ambito delle campagne di vaccinazione di prossimità si sono svolte, lo scorso fine settimana, due iniziative: una presso il Parco commerciale Belvedere di Melilli e l’altra presso la Marina di Siracusa, nell’area adiacente la base navale della Guardia Costiera. Quest’ultima iniziativa, rivolta ai frequentatori della movida aretusea dai 12 anni compiuti in su, è stata resa possibile grazie alla collaborazione con la Capitaneria di Porto di Siracusa.

“È un ulteriore tentativo per avvicinarsi alla sensibilità di chi non si è ancora vaccinato in attesa di conferme e certezze – ha dichiarato il direttore generale dell’Asp, Ficarra. L’unico evidente rimedio – ha aggiunto – per evitare la diffusione del virus è il vaccino e per questo lo dobbiamo fare tutti e subito. Ringraziamo le Istituzioni che ci sono accanto e ci collaborano per consentirci di raggiungere questo obiettivo”.

In parallelo proseguono, fino al prossimo martedì 3 agosto, gli Open Days del vaccino. Tutta la popolazione, a partire dai 12 anni compiuti in su, potrà vaccinarsi con il siero Pfizer senza la necessità di prenotazione presso i due Hub provinciali di Siracusa e Portopalo di Capo Passero.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684

x