Solidarietà, donazioni per l'ospedale Giglio di Cefalù - QdS

Solidarietà, donazioni per l’ospedale Giglio di Cefalù

redazione

Solidarietà, donazioni per l’ospedale Giglio di Cefalù

mercoledì 03 Giugno 2020 - 17:24
Solidarietà, donazioni per l’ospedale Giglio di Cefalù

L’azienda Tumminello di Castelbuono ha donato ottocento pacchi di biscotti a dipendenti e operatori sanitari dell’ospedale Giglio di Cefalù (Palemo). “Vogliamo riaccendere con questo nostro piccolo gesto – ha scritto in un messaggio la famiglia – quella speranza e quella voglia di rincominciare che passa da un ritorno alla normalità. E, inoltre, rendere merito a quanti nei mesi scorsi ed ancora oggi lavorano incessantemente per combattere questo virus che ci ha colpito”.

“Ringrazio il biscottificio Tumminello – ha detto il presidente della Fondazione Giglio, Giovanni Albano – per l’attenzione che ci ha riservato. È un gesto che ci fa sentire parte integrante di un territorio e che gratifica l’impegno quotidiano profuso da tutto il personale del Giglio durante la fase emergenziale. Oggi siamo già ripartiti con l’apertura di quasi tutti gli ambulatori specialistici”.

Un’altra donazione di 4.230 euro per l’acquisto di un respiratore polmonare è arrivata dal Comune di Collesano, frutto della solidarietà di cittadini, amministratori e consiglieri comunali. “Ognuno – ha detto il sindaco Giovanni Meli, incontrando il presidente Albano – ha fatto la sua parte. Vogliamo confermare così la stima nei confronti di un ospedale che si è saputo organizzare e attrezzarsi per affrontare una possibile fase critica dell’emergenza Coronavirus e poter accogliere e curare le persone con crisi respiratoria”.

Al Comune e ai cittadini di Collesano Albano ha espresso “la gratitudine di tutto lo staff del Giglio”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684