Sommelier, l’Ais Sicilia compie vent’anni. Presentata la nuova guida ai vini dell’Isola - QdS

Sommelier, l’Ais Sicilia compie vent’anni. Presentata la nuova guida ai vini dell’Isola

Salvatore Ognibene

Sommelier, l’Ais Sicilia compie vent’anni. Presentata la nuova guida ai vini dell’Isola

giovedì 16 Dicembre 2021 - 02:30

PALERMO – Una giornata di interi festeggiamenti quella trascorsa a Radicepura dall’Associazione Italiana Sommelier Sicilia che, per l’importante anniversario dei vent’anni di attività, ha dato vita ad indimenticabili degustazioni guidate di verticali di annate storiche delle case vinicole più prestigiose dell’isola. La cima sbuffante e velata di neve del vulcano ha fatto da sfondo a cui guardare dalla Serra di Radicepura, l’orto florovivaistico etneo con oltre 3.000 varietà di piante di Giarre, dove è stata anche presentata la “Guida ai vini di Sicilia 2022”, manuale che raccoglie e commenta le migliori etichette a cura dei degustatori Ais. “Un lavoro corale che necessita ogni anno di tutta la competenza dei nostri soci – spiega Orazio Di Maria, responsabile della Guida e Sommelier di lungo corso – che durante i mesi estivi degustano alla cieca numerose batterie seguendo scrupolosamente i criteri codificati dell’Ais, un impegno professionale che ci permette di avere una panoramica completa e sempre aggiornata sul mondo enologico siciliano: nell’ultimo periodo abbiamo notato e premiato la crescente qualità, riconoscibilità e personalità dei vini dell’isola”.

Un lavoro attento e continuo che richiede sempre una formazione permanente da parte dei sommelier siciliani e che in occasioni di eventi come questa offre l’opportunità di scoprire da vicino etichette rare ed introvabili che hanno fatto la storia del vino siciliano come quelle degustate durante le masterclass (andate tutte sold out diversi giorni prima dell’evento) per i vent’anni di Ais Sicilia: dall’Etna di Andrea Franchetti, imprenditore illuminato che ha dato vita a “Contrade dell’Etna” e scomparso nei giorni scorsi, all’anteprima sul Marsala dei Florio ma soprattutto delle grandissime verticali di etichette storiche siciliane come quella di Mille e una Notte e di Ben Rye di Donnafugata, Duca Enrico di Duca di Salaparuta e quella del Rosso del Conte di Tasca d’Almerita. Approfondimenti anche su vini non isolani ma che sono ampiamente riconosciuti nel panorama enologico mondiale come il Taurasi di Guerriero e l’Amarone di Tommasi.

Un momento di condivisione e di festa aperto a tutti gli appassionati del vino – dichiara il presidente di Ais Sicilia Camillo Privitera – la nostra associazione, che è la più antica in Italia, è nata nel 1965 a Milano mentre in Sicilia nel 2001 anche se era già presente prima, grazie ai diversi associati sparsi in tutta l’isola. Eravamo in pochi all’epoca, oggi invece contiamo 1.000 associati e un’attività formativa e didattica continua e sempre in crescita”. Ai 20 anni di Ais Sicilia hanno partecipato tutte le delegazioni siciliane, presente anche la miglior Sommelier di Sicilia Laura Piscopo, della delegazione Agrigento e Caltanissetta.

Salvo Ognibene

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684