Toyota Mirai, a marzo la seconda generazione - QdS

Toyota Mirai, a marzo la seconda generazione

redazione

Toyota Mirai, a marzo la seconda generazione

venerdì 05 Marzo 2021 - 00:00

In uscita la nuova berlina a zero emissioni con celle a idrogeno

ROMA – Nella visione di Toyota per una futura società sostenibile l’idrogeno è una risorsa vitale e abbondante per trasportare e immagazzinare energia. Ha il potenziale per fornire mobilità a zero emissioni di carbonio. Toyota ha iniziato lo sviluppo di un veicolo elettrico a celle a combustibile di idrogeno nel ‘92, introducendo Mirai sul mercato a livello mondiale nel 2014. Ora arriva la seconda generazione della berlina Toyota a zero emissioni, con trazione elettrica e celle a combustibile a idrogeno. La nuova Mirai è costruita sulla piattaforma modulare Ga-l, che permette una migliore integrazione del sistema e un abitacolo a cinque posti più spazioso. La nuova piattaforma consente di aggiungere un (terzo) serbatoio supplementare di idrogeno, contribuendo ad aumentare del 30% l’autonomia di guida dell’auto fino a circa 650 km.

La gamma della nuova Mirai si compone di tre allestimenti. La versione d’ingresso è la Pure, una versione ricca di contenuti che offre di serie i cerchi in lega da 19’’, fari Biled con abbaglianti automatici, Display da 12,3”, navigatore satellitare, impianto JBL da 14 speaker, clima bi-zona, interni in tessuto, sedili anteriori riscaldati, air purification system e l’ultima evoluzione del Toyota Safety Sense. La versione intermedia è la Essence che aggiunge Fari Bi-Led a doppia lente con abbaglianti adattivi, indicatori di direzione multi-led pelle sintetica, caricatore cellulare senza fili, vetri oscurati, Parking support, Panoramic View Monitor, monitoraggio angoli ciechi, volante riscaldabile. Il top di gamma è invece la versione Essence+ con cerchi in lega da 20’’ neri, tetto panoramico, Head-up Display a colori, specchietto elettrocromatico con telecamera, sedili in pelle premium, climatizzatore a 3 zone, sedili anteriori e posteriori riscaldabili, ventilati e sedile guidatore con regolazione elettrica del supporto lombare e funzione memoria.

In Italia la nuova Mirai avrà un listino chiavi in mano a partire da 66.000 euro e sarà offerta con la nuova formula di noleggio Kinto One che prevede un canone mensile per la versione Essence di 1.200 euro (anticipo 0, iva esclusa, 36 mesi e percorrenza 45.000 km). Un prodotto che prevede copertura assicurativa, Lojack e manutenzione ordinaria e straordinaria. L’arrivo delle prime vetture è previsto per fine marzo.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001