Turismo, la Sicilia al centro del Mediterraneo con la Via Selinuntina - QdS

Turismo, la Sicilia al centro del Mediterraneo con la Via Selinuntina

Dario Raffaele

Turismo, la Sicilia al centro del Mediterraneo con la Via Selinuntina

mercoledì 26 Febbraio 2020 - 17:16

PALERMO- Castelvetrano-Selinunte, Menfi e Sambuca di Sicilia, tre tappe inserite nella “Via Selinuntina”, saranno protagoniste del progetto europeo Crossdev per un intervento di tre anni che coinvolgerà istituzioni, imprese locali e cittadini. Un’iniziativa che vuole contribuire allo sviluppo sociale ed economico del Mediterraneo rafforzando pratiche di turismo sostenibile.
Crossdev (“Cultural Routes for Sustainable Social and Economic Development in Mediterranean”) è co-finanziato dall’Unione Europea con il Programma Eni Cbc Med che interviene in 4 paesi del Mediterraneo – Giordania, Italia, Libano e Palestina – con un partenariato guidato dalla Ong italiana Cisp, Comitato internazionale per lo sviluppo dei popoli.


Castelvetrano-Selinunte, Sambuca di Sicilia, Menfi e Gibellina rappresentano destinazioni turistiche con un alto potenziale legato alle loro immense ricchezze ambientali, storiche e culturali. In mattinata, nella sede dell’assessorato regionale al Turismo, alla presenza del direttore generale Lucia Di Fatta, del direttore de ‘La Rotta dei Fenici’ Antonio Barone e della presidente di ‘Iter Vitis’ Emanuela Panke, è stato firmato un “memorandum of understanding” tra Cisp e assessorato al Turismo, a supporto delle attività previste nei tre anni di lavoro.

“L’assessorato regionale al Turismo della Regione Sicilia e la Soprintendenza del Mare, partner associati di Crossdev – dice l’assessore Manlio Messina – forniranno dati e supporto per la creazione di un piano d’azione, un quadro strategico generale a cui istituzioni, autorità, associazioni, imprese faranno riferimento per attuare attività di turismo sostenibile volte allo sviluppo socioeconomico dei territori”.


In programma seminari di formazione per studenti e operatori, educational tour per giornalisti, eventi transnazionali e l’allestimento di centri visite a Selinunte e Menfi sulla costa, Sambuca di Sicilia e Gibellina, attività principali per il lancio della ‘Via Selinuntina’, che si appoggia sulle conoscenze ed esperienze di due itinerari culturali del Consiglio d’Europa già molto attivi: La Rotta dei Fenici ed Iter Vitis.


La Rotta dei Fenici è la connessione delle grandi direttrici nautiche che dal XII secolo a.C. furono utilizzate dalle antiche civiltà mediterranee quali fondamentali vie di comunicazione commerciali e culturali nel Mediterraneo. Attraverso queste rotte i Fenici diedero origine a una grande civiltà contribuendo alla creazione di una koinè culturale mediterranea che riguarda numerosi Paesi di tre Continenti, tra i quali quelli che fanno parte del Progetto Crossdev.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684