Ucraina, oggi telefonata Biden-Putin per disinnescare la crisi  - QdS

Ucraina, oggi telefonata Biden-Putin per disinnescare la crisi 

web-mp

Ucraina, oggi telefonata Biden-Putin per disinnescare la crisi 

web-mp |
sabato 12 Febbraio 2022 - 08:15

Sullivan, sicurezza nazionale Usa: "L'invasione dell'Ucraina da parte della Russia potrebbe cominciare durante le Olimpiadi, nonostante diverse ipotesi su una possibile escalation dopo i Giochi"

I presidenti russo Vladimir Putin e americano Joe Biden avranno un colloquio telefonico oggi, su iniziativa degli Usa. Lo annuncia il Cremlino, citato dalla Tass.

“La parte americana ha chiesto un colloquio con il presidente Putin e i due presidenti si parleranno domani sera”, ha detto il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov. “La richiesta – ha aggiunto – è stata preceduta da una lettera da parte americana”.

La Cia teme attacco russo a Ucraina settimana prossima

La Cia ritiene che l’attacco russo all’Ucraina potrebbe essere sferrato la settimana prossima. Gli americani avrebbero avvertito gli alleati di ritenere che l’aggressione militare potrebbe avvenire mercoledì 16 febbraio. Secondo le informazioni del magazine tedesco, i servizi americani e i militari Usa avrebbero informato il governo tedesco e altri Stati della Nato nel corso della giornata.

La Sicurezza Nazionale Usa

“Siamo nella prospettiva in cui un’invasione potrebbe iniziare in qualsiasi momento – dice Jake Sullivan, Consigliere per la sicurezza nazionale degli Stati Uniti, che non commenta però le informazioni in possesso dell’intelligence.

L’invito a lasciare l’Ucraina

La fuga da Kiev è il segno di un negoziato diplomatico per ora fallimentare: Stati Uniti e Canada invitano i loro cittadini a lasciare il Paese, così come Regno Unito e Norveglia.

L’Unione europea raccomanda al personale non essenziale della sua rappresentanza nella capitale ucraina di lavorare a distanza dall’estero.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684