Una scuola all'avanguardia - QdS

Una scuola all’avanguardia

Angela Ganci

Una scuola all’avanguardia

mercoledì 30 Ottobre 2019 - 00:00
Una scuola all’avanguardia

Rosaria Inguanta, direttore Istituto Tecnico professionale Ascione di Palermo

PALERMO – Contrasto alla dispersione e sicurezza degli istituti scolastici: temi portanti di una Scuola all’Avanguardia, dove il miglioramento costante è frutto della collaborazione tra Scuola, Famiglia e Istituzioni.
Questa la linea d’azione intrapresa negli anni dall’Istituto Tecnico-Professionale Ascione di Palermo, nella figura del suo Dirigente Rosaria Inguanta.

“La dispersione scolastica è una calamità naturale, generata dall’incapacità di trattenere gli alunni – sottolinea Inguanta – Nel Nostro Istituto, relativamente all’anno in corso, il tasso di dispersione si attesta intorno al 20%, percentuale inferiore rispetto ai numeri di solito registrati negli Istituti professionali in Sicilia. Tante le attività con cui i ragazzi vengono coinvolti, tra cui i Progetti PON FSE sul potenziamento della lingua straniera. Fiore all’occhiello del Nostro Istituto, la possibilità, grazie al finanziamento di 100.000 Euro da parte del Ministero, di riorganizzazione della biblioteca”.

Eccellenze didattiche che conducono oggi l’Ascione a esser riconosciuto dall’INDIRE quale scuola di Avanguardie Educative secondo il modello educativo MLTV, eccellenze confermate anche sul versante della sicurezza.
“Non riscontriamo grossi problemi sul versante della sicurezza, benchè esista la necessità di Fondi per la manutenzione ordinaria. Recentemente grazie a un Finanziamento PON FSRE, pari a 900.000 Euro, saremo però in grado di sostituire gli infissi dei locali i, a beneficio dei nostri ragazzi” conclude Inguanta.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684