Vertenza Almaviva-Alitalia, Varrica: "Inaccettabile inerzia Ministeri" - QdS

Vertenza Almaviva-Alitalia, Varrica: “Inaccettabile inerzia Ministeri”

web-dr

Vertenza Almaviva-Alitalia, Varrica: “Inaccettabile inerzia Ministeri”

web-dr |
martedì 24 Agosto 2021 - 18:42

“Da tre settimane, insieme ai lavoratori e ai sindacati, chiediamo la convocazione di un tavolo istituzionale per la delicata gestione della vertenza che riguarda oltre 600 lavoratori che per decenni hanno gestito il call center Alitalia. Nonostante le sollecitazioni e l’interpellanza parlamentare da me depositata a inizio agosto, oggi si apprende dalla stampa che è stato assegnato il servizio di customer care della nuova società ITA alla Covisian, senza alcun riferimento alla clausola sociale e anzi aprendo a candidature esterne.

Ad oggi l’inerzia del Ministro del lavoro, Orlando e del Ministero dello sviluppo economico Giorgietti è inaccettabile. Fare un’operazione di questo tipo, in pieno agosto, con una neonata società a completa partecipazione pubblica, senza neanche garantire il confronto e il dialogo con le parti sociali e i lavoratori è di una gravità inaudita.

Ci sono in gioco 621 famiglie che tra Palermo e Rende non conoscono il loro destino. Sto contattando ancora una volta tutti i ministeri per una convocazione urgente”. Lo dichiara il parlamentare nazionale del Movimento 5 Stelle, Adriano Varrica.

Tag:

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001