Da Hong Kong all'Etna per acquistare un vigneto - QdS

Da Hong Kong all’Etna per acquistare un vigneto

redazione

Da Hong Kong all’Etna per acquistare un vigneto

martedì 16 Maggio 2017 - 02:00
Da Hong Kong all’Etna per acquistare un vigneto

Prosegue la corsa ai terreni dell’Isola dopo l’esempio di Angelo Gaja. L’imprenditore Stefano Yim ha investito 60.000 € a Passopisciaro

PALERMO – Prosegue la corsa all’Etna per acquistare vigneti e produrre vino.
L’ultimo in ordine di tempo, dopo Angelo Gaja, (che ha creato una nuova società con Alberto Graci acquisendo ventuno ettari a Biancavilla, versante sud-ovest) è Stefano Yim, importatore di vini da Hong Kong, sommelier e ideatore e organizzatore di wine educational molto apprezzati.
Qualche tempo fa ha comprato un vigneto in Francia a Mâcon dove produce un Tannat. E adesso è sbarcato sull’Etna, come riporta il sito on line Cronachedigusto.it. Ha preso un vigneto di quasi un ettaro e di almeno settant’anni con Nerello Mascalese e altri vitigni autoctoni tra Guardiola e Quota Mille, fuori dalla Doc, nel territorio di Passopisciaro.
Secondo Paolo Caciorgna, produttore toscano ed etneo che lo ha aiutato a trovare il vigneto, Yim è intenzionato ad acquistare altri terreni.
“E probabilmente il vino lo faremo insieme”, dice ancora Caciorgna. Yim inoltre ha già espresso l’intenzione di poter creare una sorta di scuola di degustazione per gli appassionati asiatici e portarne tanti a cui far vedere un luogo unico come l’Etna. Per ora è partito con questo piccolo investimento di circa sessantamila euro (il solo terreno ma ne serviranno altri) e stima di poter produrre circa tremila bottiglie.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684