14 imprese siciliane selezionate al Premio "Cambiamenti 2019" indetto dalla CNA - QdS

14 imprese siciliane selezionate al Premio “Cambiamenti 2019” indetto dalla CNA

redazione

14 imprese siciliane selezionate al Premio “Cambiamenti 2019” indetto dalla CNA

mercoledì 06 Novembre 2019 - 00:00
14 imprese siciliane selezionate al Premio “Cambiamenti 2019” indetto dalla CNA

Il concorso della Cna per il quarto anno premia la proposta più innovativa che andrà a Roma per la fase nazionale. Una vetrina per promuovere le giovani aziende che hanno saputo riscoprire le tradizioni guardando al futuro

PALERMO – Saranno 14 le imprese siciliane che si contenderanno il passaggio alla fase nazionale del concorso “Cambiamenti 2019”, indetto dalla CNA per il quarto anno consecutivo, che premia la proposta innovativa.

In ambito regionale si tratta della prima edizione che sarà ospitata a Catania all’interno degli spazi dell’UniCredit Business Center, in Corso Sicilia.

L’appuntamento è fissato per venerdì, 8 novembre, a partire dalle ore 16,30. Sarà un’apposita e qualificata giuria a valutare il progetto delle start up: chi salirà sul gradino più alto del podio porterà a casa un voucher di mille euro e staccherà il biglietto per la Capitale, dove la competizione si sposterà su scala nazionale.

Il primo scoglio da superare sarà, dunque, quello della città etnea. È stato allestito un ricco programma che scandirà l’evento, moderato da Elisa Fazio di “Punto Impresa Digitale” della Camera di Commercio del Sud Est Sicilia.

Si parte con i saluti dei vertici della CNA formulati da Floriana Franceschini, presidente provinciale di Catania, poi gli interventi del presidente regionale, Nello Battiato, del segretario, Piero Giglione, e del presidente nazionale Giovani Imprenditori, Marco Vicentini. Per UniCredit porterà il saluto Alessandro Mirabella. Quindi la presentazione delle imprese partecipanti che illustreranno, sinteticamente, i rispettivi progetti innovativi. Il pomeriggio si chiuderà con la proclamazione della start up vincitrice, chiamata a rappresentare la Sicilia nella sfida del 28 novembre che attraverserà lo Stivale.

È una importante vetrina – affermano Battiato e Giglione – per promuovere le giovani aziende, che hanno saputo riscoprire le tradizioni, valorizzare il territorio e la comunità, ma anche e soprattutto hanno saputo innovare i prodotti e i processi e costruire il futuro. La Sicilia – sottolineano ancora i vertici regionali della Confederazione – mostra il volto laborioso ed intraprendente del tessuto economico, in cui il talento artigianale ed imprenditoriale resta, malgrado tutto, grande protagonista”.

Siamo convinti della bontà e della efficacia dell’iniziativa – concludono il presidente Battiato e il segretario Giglione – capace diinnescare un percorso virtuoso, che ha come obiettivo quello di riconoscere il merito delle imprese, incoraggiando, dando visibilità e offrendo concrete possibilità di formazione e di supporto alle candidate al concorso”.

Tanti infatti sono i vantaggi per le imprese che approderanno a Roma: potranno fruire, anche alla chiusura del contest, della possibilità di confronto e workshop di approfondimento. Ventimila euro ed una settimana di vacanza presso una delle strutture Bluserena sono i più ambiti premi in palio, oltre ad una serie di opportunità e servizi, messi a disposizione dagli importanti partner dell’iniziativa.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684