Rifiuti: Barbagallo, trentacinque Comuni virtuosi sono creditori di cinque milioni dalla Regione - QdS

Rifiuti: Barbagallo, trentacinque Comuni virtuosi sono creditori di cinque milioni dalla Regione

Rifiuti: Barbagallo, trentacinque Comuni virtuosi sono creditori di cinque milioni dalla Regione

giovedì 29 Novembre 2018 - 00:00
"Cinque milioni di euro destinati a trentacinque Comuni virtuosi sul fronte della raccolta differenziata, sono fermi nelle casse della Regione".
Lo ha detto Anthony Barbagallo, parlamentare regionale del Pd e componente della commissione Territorio e Ambiente dell’Ars, ricordando che "L’ultima finanziaria regionale ha previsto una riserva di cinque milioni di euro per i Comuni in grado di superare il 65% di raccolta differenziata".
"Finora – ha affermato Barbagallo – il fondo non è stato ripartito, non è stato adottato alcun provvedimento da parte degli assessorati all’Energia e alle Autonomie Locali, così come non ci sono certificazioni dell’Arpa sulla percentuale di differenziata raggiunta dai comuni nel 2017".
"Insomma – ha concluso il parlamentare del Pd, che sulla vicenda ha presentato una interrogazione all’Ars – da un lato la Regione ‘minaccia’ i sindaci con la prospettiva della decadenza in caso di risultati negativi sul fronte della raccolta, e dall’altro non rispetta gli incentivi per i comuni che lavorano bene".
"Non vorremmo – ha concluso l’esponente del Pd – che il governo Musumeci stia pensando di destinare questi fondi altrove, magari in occasione del prossimo ddl di variazioni di Bilancio".

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684