Regione: Lupo (Pd), Musumeci non ha più alibi manovra iniqua - QdS

Regione: Lupo (Pd), Musumeci non ha più alibi manovra iniqua

Regione: Lupo (Pd), Musumeci non ha più alibi manovra iniqua

domenica 03 Febbraio 2019 - 00:00
"Dopo il voto dell’aula sul bilancio, il presidente Musumeci non ha più alibi: d’ora in poi non potrà più raccontare la storiella di ‘non avere una maggioranza’. Adesso è evidente che a Sala d’Ercole il suo governo ‘ha i numeri’, e dovrà assumersi tutta la responsabilità di una manovra finanziaria che toglie circa 250 milioni di euro dalle tasche dei siciliani, sottraendo fondi destinati a servizi per le categorie più fragili, all’agricoltura, alla cultura ed all’antiracket".
Lo dice in una nota Giuseppe Lupo, capogruppo del PD all’Ars.
"Avevamo proposto al governo un percorso di ragionevolezza – aggiunge Lupo – cioè prorogare l’esercizio provvisorio per non paralizzare la Sicilia e, nel frattempo, avviare il confronto con il governo nazionale per ottenere migliori condizioni per la copertura del disavanzo. Ma il presidente Musumeci, invece di difendere la Sicilia riaprendo la discussione con il governo giallo-verde, ha scelto di andare avanti con l’approvazione di un bilancio iniquo che, oltretutto, attinge pericolosamente dai fondi per le pensioni dei regionali".
"Non comprendiamo le ragioni di questa scelta che – conclude Lupo – ci vedrà in una posizione di ferma opposizione nel corso dell’esame della finanziaria a Sala d’Ercole".

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684