Immigrazione, Alfano: 300-600mila in attesa di transitare nel Mediterraneo - QdS

Immigrazione, Alfano: 300-600mila in attesa di transitare nel Mediterraneo

redazione

Immigrazione, Alfano: 300-600mila in attesa di transitare nel Mediterraneo

venerdì 04 Aprile 2014 - 16:20
Immigrazione, Alfano: 300-600mila in attesa di transitare nel Mediterraneo

Le stime del ministro sui prossimi flussi migratori che riguarderanno anche la Sicilia. La risposta di Tsipras: niente politiche oppressive

PALERMO – Botta e risposta tra Angelino Alfano e Alexis Tsipras sulla gestione dei flussi di migranti in procinto di tentare la traversata dal continente africano per l’Europa.
In difesa delle frontiere "Secondo le nostre informazioni, in Nordafrica ci sono tra 300 e 600 mila persone in attesa di transitare nel Mediterraneo". Lo ha detto il ministro dell’Interno, Angelino Alfano, a margine di un convegno a Palermo sull’immigrazione. "Noi ci batteremo perché l’Europa difenda le frontiere", ha aggiunto.
L’alternativa "Se ci sono così tante persone che vogliono venire in Europa non si fermeranno né col Frontex né con altre politiche oppressive". L’ha detto a Palermo Alexis Tsipras, leader greco di Siryza e candidato alla presidenza della commissione europea, rispondendo ai giornalisti che gli chiedevano cosa pensasse delle dichiarazioni del ministro Alfano fatte oggi a Palermo circa il potenziamento del Frontex. "E’ un punto nero della politica europea – ha aggiunto – aver trasformato il Mediterraneo in un cimitero di anime e voler continuare ad applicare sempre le stesse politiche".

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684