Sanità, 4 ore e mezzo al Pronto soccorso - QdS

Sanità, 4 ore e mezzo al Pronto soccorso

Liliana Rosano

Sanità, 4 ore e mezzo al Pronto soccorso

mercoledì 18 Giugno 2014 - 04:00
Sanità, 4 ore e mezzo al Pronto soccorso

Oltre due mesi per un consulto specialistico in una struttura pubblica siciliana, in Val d’Aosta basta una settimana. Ricerca Censis: cittadini disgustati dal pubblico verso la sanità privata

Continua l’orientamento già rilevato nella nostra inchiesta del 18 dicembre 2012 “Sanità fallita, il privato conviene”: i malati preferiscono curarsi a pagamento a fronte di liste d’attesa lunghissime negli ospedali pubblici inefficienti. A confermare i dati che abbiamo raccolto nelle scorse settimane, è arrivata pure la ricerca del Censis, pubblicata ieri, che ha reso noto che la spesa sanitaria privata nel 2013 è aumentata del tre per cento rispetto al 2007.
Più di due mesi di attesa, infatti, per una visita specialistica in un ospedale pubblico siciliano per il 25 per cento dei malati siciliani. Per non parlare del Pronto soccorso dove si arriva ad aspettare quattro ore e mezza prima di essere visitati e comunque non meno di 178 minuti a fronte di una media di 49 minuti in Val d’Aosta.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684