Regione siciliana, siti archeologici dimenticati - QdS

Regione siciliana, siti archeologici dimenticati

Isabella Di Bartolo

Regione siciliana, siti archeologici dimenticati

sabato 06 Giugno 2015 - 06:00
Regione siciliana, siti archeologici dimenticati

La L.r. 20/00 prevede l’istituzione di Parchi con autonomia finanziaria. Perimetrati 16, attivo solo Agrigento, l’unico che funziona. Pantalica, Selinunte, Segesta, Solunto annaspano dietro l’immobilismo della burocrazia

La Regione siciliana, dal 2000 prevede la costituzione di Parchi archeologici regionali in corrispondenza delle aree monumentali più significative quale elemento qualificante di un ampio paesaggio di contorno, caratterizzato a sua volta da proprie qualità ambientali.
La legge è chiara. Per evitare ingerenze della politica e per consentire una migliore gestione del patrimonio culturale pubblico, con una spesa razionale delle somme guadagnate, occorre che le aree archeologiche siano riconosciute e autonome.
Questo il fondamento della normativa n. 20 del 2000 della Regione siciliana che impone la nascita dei “Parchi archeologici regionali”. Fino ad oggi, però, l’unico ente costituito secondo la normativa è quello di Agrigento, altri 16 sono stati perimetrati ma ancora nessuno è stato attivato con grave danno per l’economia legato alla cultura.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684