Garanzia Giovani, i corsi per Crescere Imprenditori - QdS

Garanzia Giovani, i corsi per Crescere Imprenditori

redazione

Garanzia Giovani, i corsi per Crescere Imprenditori

martedì 31 Maggio 2016 - 06:30
Garanzia Giovani, i corsi per Crescere Imprenditori

Iniziate presso la sede di Unioncamere Sicilia le lezioni per i ragazzi tra i 18 e 29 anni

È partito nei giorni scorsi a Palermo, presso la sede di Unioncamere Sicilia, la prima lezione del Corso “Crescere Imprenditori”, il progetto nazionale per supportare e sostenere l’autoimpiego e l’autoimprenditorialità, attraverso attività mirate di formazione e accompagnamento all’avvio d’impresa. L’iniziativa, finanziata dal PON “Iniziativa Occupazione Giovani”, è promossa dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, nell’ambito del Programma Garanzia Giovani, e attuata da Unioncamere sui territori tramite la rete delle strutture specializzate delle Camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura. Si tratta del primo corso attivo in Sicilia e dell’ottavo in Italia. Nei prossimi giorni, presso la sede di Unioncamere Sicilia o presso le Camere di commercio locali, verranno attivati nuovi corsi e pertanto è ancora possibile partecipare al percorso formativo “Crescere Imprenditori”. Per aderire all’iniziativa è necessario collegarsi al portale www.filo.unioncamere.it dove sono indicate tutte le fasi del progetto.
A chi si rivolge il progetto. L’iniziativa si rivolge ai giovani che non studiano, non lavorano e non sono attualmente impegnati in percorsi di istruzione e formazione (Neet). Tra i requisiti è necessario avere un’età compresa tra i 18 e i 29 anni ed essere iscritti a “Garanzia Giovani” e non stanno usufruendo di alcuna misura di politica attiva, compresi i percorsi di supporto e sostegno all’autoimpiego/autoimprenditorialità organizzati a livello regionale. Per Unioncamere Sicilia l’obiettivo è quello di accompagnare 600 giovani Neet verso la creazione e lo start up di nuove imprese.
Come funziona. I giovani iscritti al programma Garanzia Giovani possono accedere ad una procedura di autovalutazione delle attitudini imprenditoriali, tramite un apposito test online al quale è possibile accedere seguendo del indicazioni del portale www.filo.unioncamere.it. Una volta superato il test, il nominativo verrà inoltrato a Unioncamere Sicilia e l’interessato sarà quindi contattato in base alla data di effettuazione del test per iniziare il percorso di “Crescere Imprenditori”. La durata del corso è di 80 ore suddivise in 60 di attività formativa di base in gruppi (anche a distanza tramite live streaming) e 20 di fase specialistica di accompagnamento e assistenza tecnica a livello personalizzato.

Quanto dura.
Il progetto è attivo a partire da marzo 2016 e si concluderà a dicembre 2017. In questo periodo sarà possibile accedere ai percorsi organizzati a livello territoriale dalle Camere di commercio. Tali percorsi saranno attivati una volta raggiunto il numero minimo previsto di partecipanti per gruppo/classe e si concluderanno entro 45 giorni lavorativi dalla loro data di avvio.
Cosa succede dopo. I giovani che porteranno a termine il percorso – e avranno quindi redatto il piano d’impresa – potranno presentare domanda per accedere ai finanziamenti del “Fondo SELFIEmployment” gestito da Invitalia, sotto la supervisione del Ministero del lavoro e delle politiche sociali.
Per ulteriori informazioni è possibile contattare Unioncamere Sicilia – tel. 091-321510

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684