Rifiuti, a Crocetta non fanno puzza - QdS

Rifiuti, a Crocetta non fanno puzza

Rosario Battiato

Rifiuti, a Crocetta non fanno puzza

venerdì 22 Luglio 2016 - 08:00
Rifiuti, a Crocetta non fanno puzza

Bilancio fallimentare: quasi quattro anni di annunci, ordinanze e rinvii hanno peggiorato raccolta e smaltimento. Differenziata ferma, impianti energetici zero, pattume ovunque. Su solo le tasse

PALERMO – Sono giornate frenetiche per i rifiuti siciliani: ieri l’ennesimo incontro romano tra la pattuglia di rappresentanza della Regione, composta da Crocetta, Contrafatto e Pirillo, e il ministro Galletti.
Intanto si lavora sul fronte dell’emergenza. Non ci sarà alcun commissariamento, almeno secondo quanto ribadito ieri dal governatore, mentre da oggi sarà attivo l’impianto di biostabilizzazione della discarica di Gela che aiuterà il sito di Lentini ad alleggerire il suo carico. Sempre per oggi prevista conferenza di servizi per affrontare il tema del potenziamento degli impianti esistenti e la definizione di un piano straordinario.
Entro fine mese l’emergenza potrebbe rientrare, ma quanto tempo passerà prima della prossima?
Crocetta ha avuto quasi quattro anni per tentare di cambiare il sistema, eppure soltanto adesso, vista la pressione di Roma e la disastrosa situazione, sta imprimendo un’accelerazione con un ddl di riforma da presentare la prossima settimana.
(Per leggere l’inchiesta completa abbonati qui o acquista il giornale in edicola)

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684