Città metropolitane del Mezzogiorno a confronto per favorire lo sviluppo - QdS

Città metropolitane del Mezzogiorno a confronto per favorire lo sviluppo

Redazione in collaborazione con AnciSicilia

Città metropolitane del Mezzogiorno a confronto per favorire lo sviluppo

mercoledì 24 Maggio 2017 - 00:00
Città metropolitane del Mezzogiorno a confronto per favorire lo sviluppo

Il prossimo 29 maggio a Messina (Palazzo Zanca) la prima conferenza programmatica sull’argomento

Si svolgerà a Messina il prossimo 29 maggio, a partire dalle ore 11 all’interno dei locali di Palazzo Zanca (Salone delle bandiere, piazza Unione europea) la I^ Conferenza programmatica delle città del Mezzogiorno.
Nel corso dell’incontro, si parlerà del ruolo delle Città metropolitane e dei Comuni del Mezzogiorno nelle strategie di sviluppo del Paese, dei programmi e del futuro della politica di coesione, di politiche per le infrastrutture, di Piano Periferie, di Patti per il Mezzogiorno e di Banca del Mezzogiorno–Medio credito centrale come strumento a servizio dello sviluppo locale.
Ad aprire la giornata saranno il sindaco metropolitano di Messina, Renato Accorinti, e il sindaco metropolitano di Reggio Calabria e delegato Anci per la politica di coesione territoriale e il Mezzogiorno, Giuseppe Falcomatà.
La seconda sessione dei lavori, come da programma allegato, vedrà protagonisti i sindaci metropolitani con gli interventi di: Leoluca Orlando, sindaco di Palermo e presidente di Anci Sicilia, Enzo Bianco, sindaco di Catania e presidente del Consiglio nazionale di Anci, Luigi De Magistris, sindaco di Napoli e vice presidente Anci, Mario Occhiuto sindaco di Cosenza e delegato Anci all’Urbanistica e Lavori pubblici e Massimo Zedda, sindaco di Cagliari e vice presidente Anci.
Nel corso dell’incontro, a partire dalle ore 15,30, interverrà anche il ministro per la Semplificazione e la Pubblica amministrazione Marianna Madia, che aprirà la sessione di dibattito “La parola al Governo”.
Sarà il presidente di Anci e sindaco di Bari Antonio Decaro a chiudere i lavori della prima Conferenza programmatica delle città del Sud.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684