Catania: metro, Bianco, "Apertura nella vertenza Cmc" - QdS

Catania: metro, Bianco, “Apertura nella vertenza Cmc”

redazione

Catania: metro, Bianco, “Apertura nella vertenza Cmc”

venerdì 04 Maggio 2018 - 18:00
Catania: metro, Bianco, “Apertura nella vertenza Cmc”

Il Sindaco, dopo un colloquio con i vertici dell'azienda ravennate che sta portando avanti i lavori della Metropolitana, ha detto di aver chiesto "L'impegno a riconsiderare la posizione degli ottanta lavoratori per i quali era stato annunciato il licenziamento"

"C’è un’apertura nella vertenza Cmc: ho chiesto ai vertici dell’azienda di Ravenna l’impegno a riconsiderare la posizione degli ottanta lavoratori per i quali era stato annunciato il licenziamento".
Lo ha detto il sindaco di Catania Enzo Bianco dopo un colloquio con i rappresentanti della Cmc, che sta realizzando alcuni lotti della metropolitana di Catania.
Il due maggio scorso uno sciopero indetto da Feneal Uil, Filca Cisl e Fillea Cgil aveva bloccato il cantiere Nesima-Monte Po.
"Ho cercato di far comprendere – ha spiegato Bianco – come, con la grave situazione occupazionale che viviamo a Catania, il licenziamento di quasi cento persone potesse avere ricadute pesanti sul nostro tessuto sociale. Peraltro ho ricordato come proprio questi lavoratori abbiano dato prova di grande buona volontà impegnandosi nel portare a termine in tempo i vari step della metro".
Il Sindaco di Catania ha sottolineato "la disponibilità dei vertici di Cmc, che hanno preso l’impegno di valutare soluzioni alternative al licenziamento".
E questo "Anche in considerazione del fatto che l’azienda ravennate ha vinto la gara d’appalto anche per il nuovo lotto della metro, quello tra piazza Stesicoro e piazza Palestro".

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684