Auto più sicure: la classifica EuroNcap 2017 - QdS

Auto più sicure: la classifica EuroNcap 2017

redazione

Auto più sicure: la classifica EuroNcap 2017

venerdì 23 Novembre 2018 - 04:50
Auto più sicure: la classifica EuroNcap 2017

Analisi dell’ente indipendente incaricato di valutare la sicurezza in più aree di ciascun veicolo. Tra i criteri verificati la protezione in caso di urto degli occupanti adulti, bambini e dei pedoni

Si ringrazia:
– Pennisi Auto – Acireale (CT)

PALERMO – Quali sono le auto più sicure testate dall’EuroNCAP? Il 94% dei modelli venduti in Europa è passato dalle analisi dell’ente indipendente incaricato di valutare la sicurezza in più aree di ciascun veicolo e i riscontri sono largamente positivi, considerati i risultati ottenuti.
Dei circa 70 modelli di auto esaminati, il 76% ha ottenuto le 5 stelle, massima valutazione possibile, il 17% le 4 stelle e il 7% tre o un numero inferiore di stelle.
Ricordiamo i criteri di valutazione adoperati da EuroNcap. I test collaudano la sicurezza del veicolo in quattro aree fondamentali: la protezione in caso di urto degli occupanti adulti, degli occupanti bambini e dei pedoni, poi la presenza di sistemi di assistenza in grado di prevenire incidenti. Per ciascuna area viene assegnato un punteggio in percentuale. La valutazione complessiva viene effettuata attribuendo un numero di stelle, da 1 a 5.
Di seguito alcuni dei modelli protagonisti della classifica EuroNcap.
VOLKSWAGEN ARTEON
La bella coupé quattro porte Volkswagen svetta quale modello più sicuro nella categoria delle auto executive, le grandi proposte di segmento E. Arteon ottiene i seguenti voti: 96% nella protezione degli occupanti adulti, 85% nella protezione dei bambini a bordo, 85% nell’impatto con i pedoni, 82% per la presenza di dispositivi di sicurezza di serie. Arteon è in vendita in Italia con quattro motorizzazioni e un listino che parte da 46.800 euro. Cinque stelle ovviamente dall’EuroNCAP.
VOLVO XC60
è il miglior suv sul mercato quando si esamina il profilo della sicurezza garantita. Massimo dei voti per il suv di segmento D, lungo 4 metri e 69 centimetri e con un’ampia offerta di motorizzazioni sul mercato italiano: si spazia dai turbo benzina prestazionali, all’ibrido T8 da ben 408 cavalli, fino alle alternative turbodiesel 2 litri in due livelli di potenza. Ottiene le cinque stelle e, nel dettaglio, raggiunge il 98% alla voce protezione occupanti adulti, 87% protezione bambini, 76% nell’impatto con i pedoni, 95% per il corredo di sistemi di sicurezza. Prezzi a partire da 48.500 euro.
VOLKSWAGEN T-ROC
Volkswagen fa man bassa in più categorie e, tra i suv urbani, il T-Roc risulta la miglior proposta. Si tratta di un suv lungo 4 metri e 23 centimetri, sviluppato sul pianale che dà origine alla nuova Polo e con i medesimi contenuti di sicurezza. Non sorprende trovare entrambi i modelli al vertice. L’EuroNCAP assegna 5 stelle, con questi risultati: 96% protezione adulti a bordo, 87% protezione bambini, 79% nell’impatto con i pedoni, 71% sulla dotazione di dispositivi di sicurezza di serie.
VOLKSWAGEN POLO
È l’utilitaria più sicura in assoluto tra i modelli testati nel 2017 dall’EuroNCAP. Le cinque stelle dell’ultima generazione, sviluppata su pianale MQB, segnalano l’elevatissima protezione dei passeggeri a bordo. Non esaltante il risultato sui dispositivi di sicurezza offerti di serie, essendo alcuni a richiesta. L’EuroNCAP registra un 96% nella protezione degli occupanti adulti, 85% relativamente ai bambini, 76% nell’impatto con i pedoni e il 59% sulla presenza dei sistemi di sicurezza standard. Volkswagen Polo, ricordiamo, lunga 4 metri e 05 centimetri, con un ampio bagagliaio (il più spazioso della categoria) da 351 litri e sul mercato italiano con 7 alternative di potenza, tra motori benzina aspirati e turbo, un bifuel a metano turbo e un turbodiesel 1.6 litri. Prezzi da 13.600 euro.
OPEL CROSSLAND X
Tra i piccoli monovolume, il migliore è Opel Crossland X quando si parla di esaminarne la sicurezza offerta. Look da crossover per un prodotto da 4 metri e 21 centimetri di lunghezza, dall’enorme bagagliaio: ben 521 litri. Il progetto è offerto in Italia con sei diverse alternative di potenza, si passa dall’aspirato benzina alla variante turbocompressa 1.2 litri, fino alla versione a gpl e due turbodiesel. Prezzi da 16.950 euro. L’EuroNCAP valuta Opel Crossland X con i seguenti risultati: 85% nella protezione degli occupanti adulti, 84% relativamente ai bambini, 62% nell’impatto con i pedoni, 57% per la presenza di dispositivi di sicurezza di serie.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684