Mafia, confiscati beni per 27 mln di euro ai fratelli Lo Cicero - QdS

Mafia, confiscati beni per 27 mln di euro ai fratelli Lo Cicero

Mafia, confiscati beni per 27 mln di euro ai fratelli Lo Cicero

martedì 04 Giugno 2013 - 00:00
Beni per un ammontare complessivo di 27 milioni di euro sono stati confiscati dalla Dia ai fratelli Giovanni e Salvatore Lo Cicero, esponenti del mandamento mafioso di Resuttana (PA). Sono stati acquisiti dallo Stato terreni, numerose ville ed appartamenti, auto, imprese e società, conti correnti bancari e perfino un aereo da turismo di tipo Rondone. Il patrimonio è stato inizialmente sequestrato nel 2008 e ora definitivamente confiscato dalla Corte di Cassazione.

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001