Regione, ritardi scacciaturisti - QdS

Regione, ritardi scacciaturisti

Massimo Mobilia

Regione, ritardi scacciaturisti

giovedì 02 Giugno 2011 - 00:00

Turismo. La stagione del rilancio parte già in ritardo.
Visitatori stranieri. Stando all’ultimo report di Bankitalia, gli stranieri venuti in Sicilia nel 2010, per motivi di vacanza o lavoro, sono stati 1 milione e 518 mila contro i 18 mln della Lombardia e i 12 del Veneto.
Italiani. Anche gli italiani la visitano meno di una volta: solo il 6,3% ha deciso di passare le vacanze nell’Isola. Le preferiscono Toscana, Emilia Romagna, Lazio, Lombardia, Liguria, Veneto e Trentino Alto Adige.

PALERMO – L’estate è alle porte e con essa, si spera, tanti turisti che decideranno di passare le vacanze al sole e al mare della Sicilia. Peccato però che, memore dei risultati negativi del 2010 e di una crisi del settore che sembra inarrestabile da almeno quattro anni, la Regione stia ancora discutendo la “Programmazione turistica triennale 2011/2013”, che doveva essere pronta entro il 30 giugno del 2010. Prevista dall’art. 3 della legge regionale n. 10/2005 (Norme per lo sviluppo turistico della Sicilia), serve a fissare le priorità amministrative in funzione della valorizzazione turistica del territorio, delineando un piano di promozione dell’offerta con eventi e manifestazioni di richiamo e progetti turistici elaborati dai distretti, tenendo conto delle singole esigenze locali. (continua)

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684