Ambiente, la Regione non spende - QdS

Ambiente, la Regione non spende

Rosario Battiato

Ambiente, la Regione non spende

mercoledì 14 Marzo 2012 - 00:00

Ambiente. Analisi sulla spesa dei fondi Ue.
La denuncia. Alcuni giorni fa, l’europarlamentare pdl Salvatore Iacolino ha rimarcato la scarsa propensione della Regione siciliana a spendere i fondi comunitari: finora solo il 12% su una dotazione di sei miliardi.
Le urgenze. Questo ritardo penalizza quella parte dell’Isola che ha bisogno di bonifiche e lavori per la prevenzione dei rischi idrogeologici. Maggiore la spesa registrata sulla raccolta e gestione dei rifiuti.

PALERMO – Il sistema ambientale isolano è ormai prigioniero del suo abbandono. Ovunque ci si volti la sequela delle offese al territorio sembra indeterminata: aree industriali da bonificare, discariche senza controllo, differenziata ai minimi storici, inquinamento delle falde acquifere, ancorta molti degli scarichi a mare sono senza depurazione. E la triste sequela potrebbe continuare.
Eppure l’Europa prova ad aiutarci. I fondi comunitari dovrebbero servire a “qualificare” la Sicilia, ma la Regione mantiene una delle più basse medie nazionali in termini di spesa certificata. In campo ambientale abbiamo stilato gli interventi già compiuti e quelli, invece, ancora assenti per valutare quanto ci costano i ritardi dei nostri amministratori. Su una dotazione di 1 miliardo e 75 milioni, la spesa certificata è pari a 135,5 milioni, circa il 12,5%. (continua)

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684