A Riposto restaurata la vasca di Villa Pantano - QdS

A Riposto restaurata la vasca di Villa Pantano

redazione

A Riposto restaurata la vasca di Villa Pantano

martedì 22 Settembre 2020 - 00:00

Torna al suo originario splendore la vasca artistica di villa Pantano. L’amministrazione Caragliano ha programmato nelle scorse settimane un intervento di manutenzione – i lavori sono stati affidati con la procedura di urgenza ad una ditta esterna – provvedendo ad eliminare piccole criticità, tra cui crepe che si erano aperte all’interno della vasca artistica tali da provocare problematiche idrauliche, nonché la riqualificazione della ringhiera esterna, compresi i vari elementi di arredi presenti nello spazio verde comunale e, non meno importante, il ripristino degli zampilli, attraverso la sostituzione di svariati ugelli in avaria.

Questi ultimi interventi manutentivi hanno consentito di restituire alla storica fontana la piena funzionalità dei giochi d’acqua, rappresentando una vera attrattiva. Nei giorni scorsi il sopralluogo del sindaco Enzo Caragliano unitamente all’assessore Rosario Caltabiano e del responsabile del Verde e Decoro Urbano, Salvatore Puglisi.

“Villa Pantano è uno dei principali luoghi di aggregazione sociale – dichiarano coralmente il sindaco Enzo Caragliano e l’assessore ai Lavori pubblici e Verde pubblico, Rosario Caltabiano – e la riqualificazione della fontana artistica – oltre che degli elementi di arredo – era oltremodo doveroso considerato che l’area a verde rappresenta uno dei principali biglietti da visita della nostra città”.

“Villa Pantano, primo giardino pubblico ripostese – concludono – racchiude importanti aneddoti storici. Un importante luogo di aggregazione sociale che l’amministrazione ha sempre tenuto in debita considerazione attraverso vari interventi di valorizzazione, non ultimo quello di riqualificare e rendere ancora più sicura l’area ludica attrezzata di vari giochi per bambini”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684