A Termini Imerese riapre reparto ospedale per malati Covid - QdS

A Termini Imerese riapre reparto ospedale per malati Covid

web-dr

A Termini Imerese riapre reparto ospedale per malati Covid

web-dr |
mercoledì 25 Agosto 2021 - 12:00

Così il sindaco Terranova: "La Medicina del nostro nosocomio ospiterà al quarto piano il centro Covid e al secondo piano le degenze di malati affetti da patologie mediche non Covid"

Da oggi riapre il reparto Covid
dell’ospedale di Termini Imerese. A ufficializzare la decisione è il sindaco,
Maria Terranova.

“Presso il nostro ospedale
civico – scrive il primo cittadino su Facebook – riaprirà il reparto Covid che
ospiterà i malati affetti da infezione da Coronovirus che necessitano di
terapie ordinarie e subintensive che non possono essere praticate a domicilio.

La Medicina del nostro nosocomio
ospiterà al quarto piano il centro Covid e al secondo piano le degenze di
malati affetti da patologie mediche non Covid”.

Il sindaco spiega che la nuova rimodulazione” è stata decisa dalle autorità sanitarie” e “risponde alla necessità di ospedalizzazione derivante dal crescente numero di casi che sta interessando tutto il territorio nazionale e la Regione Siciliana in particolare”.

Il Comune di Termini in base ai nuovi criteri non rientra tra quelli a cui applicare misure più restrittive.

Il sindaco resta preoccupato per “l’andamento della curva epidemica nella nostra regione è in rapida ascesa e ha quasi raggiunto il picco della stagione primaverile scorsa. E poi perché le autorità sanitarie regionali e il dipartimento di prevenzione non comunicano, con regolarità, i dati aggiornati del nostro Distretto 37 relativi a attuali positivi, quarantene da tracciamento, ricoveri e (speriamo mai) deceduti. Per questo motivo abbiamo inviato una nota alle sedi e agli organi competenti senza aver ricevuto, ad oggi, nessuna risposta, condividendo con gli altri Sindaci del distretto la necessità di un’azione comune”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684