Elezioni nell'agrigentino, conferme, volti nuovi e alcune sorprese - QdS

Elezioni nell’agrigentino, conferme, volti nuovi e alcune sorprese

Irene Milisenda

Elezioni nell’agrigentino, conferme, volti nuovi e alcune sorprese

giovedì 16 Giugno 2022 - 08:53

Facciamo un punto nella provincia agrigentina dopo la tempesta delle elezioni comunali. Tra le situazioni più complesse quella di Sciacca, dove ogni voto sta risultando decisivo

AGRIGENTO – Quattro sindaci riconfermati, quattro volti nuovi, un ballottaggio e una vittoria che non è ancora confermata. Questo il bilancio delle elezioni amministrative nei dieci comuni della provincia chiamati al rinnovo dei Consigli comunali e dei rispettivi sindaci. Si è registrata un’affluenza finale del 52,70%. Sui 114.362 aventi diritto alle urne si sono recati 60.272 cittadini.

La situazione più complicata a Sciacca

La situazione più complicata a Sciacca, dove sono mancate poche schede per sancire la vittoria al primo turno di Ignazio Messina. Alla fine ci sarà il ballottaggio tra quest’ultimo e Fabio Termine. Il magistrato Dino Toscano, che ha presieduto la Commissione elettorale centrale, ha convalidato il risultato che ha visto Messina fermarsi al 39,9 per cento. Ne consegue il secondo turno in programma il 26 giugno.

A Palma di Montechiaro vince Stefano Castellino

A Palma di Montechiaro Stefano Castellino ha festeggiato una vittoria plebiscitaria sui suoi due avversari incassando più dell’85%. Si tratta di una riconferma schiacciante su Salvatore Manganello del Pd e Giuseppe Morgana di Azione civica di centro. Riconfermato ad Aragona anche Peppe Pendolino con il 64,12% dei voti, rieletto sindaco davanti a Raimondo Buscemi che si è fermato al 35,88%. Secondo mandato consecutivo anche a Cattolica Eraclea, dove Santo Borsellino, con il 55,42% dei voti ha sconfitto l’odontoiatra Enzo Paolo Cammalleri (44,58%), per Milko Cinà a Bivona, che con il 58,03% dei voti ha battuto l’insegnante Carola Calafiore che ha ottenuto il 41,97%.

Antonio Pitruzzella è il nuovo sindaco di Campobello di Licata

Pitruzzella ha avuto 1.452 voti, ossia il 25,57%. A stargli con il fiato sul collo, durante tutto il tempo dello spoglio nelle undici sezioni, è stato il candidato Vito Terrana, che ha ottenuto 1.434 voti, il 25,25%. A seguire l’ex sindaco Michele Termini con 1.414 voti (24,90%), il candidato Andrea Mariani con 1.115 voti (19,64%) e infine Angelo La Greca con 263 preferenze, pari al 4,63%.

A Lampedusa e Linosa sindaco l’ex grillino Filippo Mannino

A Lampedusa e Linosa, l’ex grillino Filippo Mannino ha conquistato 1.987 preferenze, ossia il 56,51% e ha avuto la meglio sul sindaco uscente Salvatore Martello, che si è fermato a 1.529 voti (pari al 43,49%).

A Santa Margherita Belice Gaspare Viola

A Santa Margherita Belice, dopo dieci anni di sindacatura di Franco Valenti, è stato eletto il farmacista ed ex presidente del Consiglio comunale Gaspare Viola con il 55,98% dei voti. Viola ha avuto la meglio sull’agronomo Giacomo Abruzzo, che ha ottenuto il 44,02%. A Comitini è stato un testa a testa serrato tra i due candidati Luigi Nigrelli e Gerlando Cuffaro con il primo che alla fine l’ha spuntata per una manciata di voti: 325 contro 299 preferenze.

Ballottaggio a Villafranca Sicula

Infine, nel piccolo comune di Villafranca Sicula i candidati sindaci Domenico Balsamo e Gaetano Bruccoleri hanno ottenuto lo stesso numero di voti (481) e dunque, si procederà al turno di ballottaggio domenica 26 giugno.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684