Agrigento, messa in sicurezza dell’area di viale della Vittoria - QdS

Agrigento, messa in sicurezza dell’area di viale della Vittoria

redazione

Agrigento, messa in sicurezza dell’area di viale della Vittoria

venerdì 24 Giugno 2022 - 08:19

Avviati i sondaggi geologici propedeutici al perfezionamento della relazione geologica e la progettazione definitiva ed esecutiva: il finanziamento concesso al Comune ammonta a centomila euro

AGRIGENTO – L’Amministrazione comunale del sindaco Francesco Micciché ha annunciato quello che è stato definito senza troppi giri di parole un importante passo in avanti per la risoluzione della grave situazione del versante a Nord-Ovest delle palazzine del viale della Vittoria denominate Crea.

Avviati i lavori per i sondaggi geologici

La ditta incaricata, la Sidercem, ha avviato i lavori per i sondaggi geologici propedeutici al perfezionamento della relazione geologica e la progettazione definitiva ed esecutiva della messa in sicurezza della zona, che include anche il versante sottostante la via Picone, “sottoposto a rischio idrogeologico R4/R3 e pericolosità P4/P3”.

Gli Uffici competenti, diretti da Alberto Avenia, hanno ultimato le procedure di aggiudicazione definitiva dei servizi specialistici finanziati dal ministero dell’Interno per una somma complessiva di 103.879,23 euro.

“Entra nel vivo – hanno commentato il sindaco Micciché e l’assessore alla Protezione civile, Gerlando Principato – l’avvio della progettazione coordinata dal Rup Francesco Vitellaro, che consentirà di eseguire i lavori previsti nel Po-Fesr 2014-2020 di Agenda urbana di Agrigento, da concludersi entro il dicembre 2023”.

“Una notizia – hanno aggiunto i due amministratori della Città dei Templi – che conforta molte famiglie che da anni segnalavano il pericolo. Gli interventi di consolidamento, dallo spigolo Est dell’edificio Crea sino all’angolo estremo Nord-Ovest in corrispondenza della via Picone, rappresentano una continuità a quelli eseguiti dalla Protezione civile regionale sul pendio posto a Nord del viale della Vittoria, dopo l’evento franoso del marzo 2014”.

L’opera, come hanno precisato dal Comune, coniugherà la messa in sicurezza con paratie con un intervento di ingegneria naturalistica (previsione di piantumazione di essenze arboree adeguate), nonché con la messa in opera di graticciate e fascinate per aumentare la stabilità anche superficiale del versante.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684