Ambiente, si lavora alla riforma sui rifiuti - QdS

Ambiente, si lavora alla riforma sui rifiuti

Giovanna Naccari

Ambiente, si lavora alla riforma sui rifiuti

martedì 13 Ottobre 2020 - 00:00
Ambiente, si lavora alla riforma sui rifiuti

Ue, audizione su Piano di sviluppo rurale

Palermo – La commissione Affari istituzionali esamina il documento di economia e finanza regionale 2021-2023 e le norme in materia di enti locali. L’assessore alle Autonome locali riferisce in audizione sul rinvio delle elezioni nel comune di Tremestieri Etneo.

In commissione Finanze sono ancora in primo piano i disegni di legge sul riconoscimento dei debiti fuori bilancio e sul ruolo degli enti locali a sostegno dei rapporti commerciali tra pubblico e privato.

La commissione Attività produttive è impegnata nell’esame delle norme che sostengono le botteghe scuola delle imprese artigiane e nelle bozze di legge sull’introduzione di tecniche innovative in agricoltura.

La commissione Ambiente punta l’attenzione sulla riforma del sistema di gestione dei rifiuti.
Due giornate della memoria, che ricordano l’eruzione dell’Etna del 1669 e il terremoto di Messina del 1908, sono le proposte di legge all’esame della commissione Cultura. I deputati hanno in calendario anche audizioni nell’ambito dell’esame dei provvedimenti contro lo spopolamento del territorio.

La commissione Salute oggi ascolta i sindaci dei comuni dei Nebrodi sulle attività del distretto socio sanitario.
Mercoledì al centro dei lavori c’è la salute mentale con l’associazione “Si può fare”. Giovedì la commissione si reca al presidio ospedaliero Gravina Santo Pietro di Caltagirone.

La commissione Antimafia svolge audizioni sulla sanità e sui beni confiscati e sequestrati.

La commissione Ue ascolta l’autorità di gestione del Piano di sviluppo rurale Sicilia 2014-2020 sull’attuazione del programma.

Twittter:@gionaccari

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684