Applausi per “Giù la maschera” di Vincenzo Spampinato - QdS

Applausi per “Giù la maschera” di Vincenzo Spampinato

redazione

Applausi per “Giù la maschera” di Vincenzo Spampinato

martedì 15 Settembre 2020 - 00:00
Applausi per “Giù la maschera” di Vincenzo Spampinato

Lo spettacolo è stato realizzato grazie alla collaborazione tra il Comune di San Gregorio e la Carthago edizioni e ha concluso con successo il nutrito cartellone estivo realizzato dall’Amministrazione

Illuminato dalle note del maestro Vincenzo Spampinato grande successo di pubblico a San Gregorio con lo spettacolo “Giù la maschera”, concerto di Vincenzo Spampinato realizzato grazie alla collaborazione tra il Comune di San Gregorio e la Carthago edizioni. Evento che conclude il nutrito cartellone estivo realizzato dall’amministrazione di San Gregorio, capitanata dal sindaco Corsaro e dagli assessori Giusi Lo Bianco e Giovanni Zappalà.

Un momento di alta cultura dove si sono miscelati sapientemente musica, arte, danza e poesia con il Maestro Spampinato che da buon mattatore del palcoscenico ha saputo esprimere tutta la sua energia artistica. Un inno alla nostra terra da sempre bistrattata, ma anche culla di grandi uomini come Federico II di Svevia, Stupor Mundi e il famoso poeta Cielo D’Alcamo.

Il maestro Vincenzo Spampinato imbraccia la sua chitarra e scende dal palcoscenico per cercare di annullare la distanza dal suo amato pubblico che lo reclama, con applausi che riempiono il cielo di San Gregorio. Una serata piena di stelle dove riecheggia nell’aria musica da folk a pop, suonando brani da Dalla, Morandi, Battisti, Battiato.

Margherita Guglielmino, responsabile editoriale della Carthago, ha espresso grande soddisfazione per questo spettacolo e sottolinea come malgrado la pandemia questo è il momento dove si possono creare sinergie positive con le amministrazioni, portatrici di valori positivi e culturali, così come la collaborazione nata a San Gregorio. Tutte le forme artistiche permettono di sognare e di unire malgrado il buio.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684