Asp Trapani, al S.Antonio Abate attivato l’ambulatorio “Diabete e gravidanza” - QdS

Asp Trapani, al S.Antonio Abate attivato l’ambulatorio “Diabete e gravidanza”

redazione

Asp Trapani, al S.Antonio Abate attivato l’ambulatorio “Diabete e gravidanza”

venerdì 04 Dicembre 2020 - 16:08

La direzione strategica dell’Azienda sanitaria provinciale di Trapani ha attivato un ambulatorio specialistico dedicato al “Diabete in Gravidanza” nel reparto di Ginecologia e Ostetricia dell’Ospedale S. Antonio Abate di Trapani. L’iniziativa nasce dalla collaborazione tra l’Unità operativa complessa di Ginecologia ed Ostetricia di Trapani, diretta da Laura Giambanco, e della Uoc di Malattie Endocrine, del Metabolismo e della Nutrizione dell’Ospedale di Marsala, diretta da Filippo Maggio, ed è finalizzata ad offrire un punto di riferimento alle pazienti e ai medici (in particolare ginecologi e Mmg) della intera Provincia. Domenico Greco è lo specialista individuato per la gestione della parte metabolica dell’Ambulatorio di “Diabete e Gravidanza”. Diabetologo e endocrinologo di riconosciuta esperienza con particolare riferimento alle endocrinopatie associate al diabete e sull’uso della tecnologia applicata al diabete. Il Diabete è una patologia che interessa più del 10% delle gravidanze; se è preesistente alla gravidanza (diabete di tipo 1 o di tipo 2), può influenzare negativamente l’organogenesi del nascituro e si associa pertanto ad un’elevata incidenza di malformazioni neonatali e mortalità perinatale; se insorge durante il corso della gravidanza (diabete gestazionale), ad organogenesi ormai avvenuta, può invece alterare la regolare crescita fetale. In entrambi i casi frequenti sono anche le complicanze di tipo ostetrico e l’eventualità di incorrere in parti pretermine con la necessità di ricorrere al taglio cesareo.

è ormai ben noto che in queste pazienti una riduzione delle complicanze materne e fetali può essere ottenuta soltanto attraverso un’attenta programmazione della gravidanza, una precoce identificazione del diabete gestazionale e un trattamento aggressivo, finalizzato al raggiungimento di valori glicemici prossimi alla norma. Per perseguire questi obiettivi sono fondamentali un monitoraggio glicemico intensivo, una corretta terapia nutrizionale, una terapia insulinica sottocutanea personalizzata (quando necessaria) e frequenti controlli ambulatoriali da parte di specialisti qualificati in campo endocrino/metabolico e con competenze specifiche. L’ambulatorio garantisce una collaborazione ancora più stretta ed istituzionalizzata tra le principali figure professionali interessate al problema (ginecologo, diabetologo, MMG), con la possibilità di avvalersi di eventuali altre figure professionali necessarie ad affrontare con maggiore tranquillità qualsiasi problematica materna e fetale durante tutto il corso della gravidanza e nel post-parto. L’ambulatorio è aperto il venerdì dalle 8.30 alle 13.30 nei locali di Ostetricia e Ginecologia, al 4° piano dell’ospedale Sant’Antonio Abate di Trapani. Per info e prenotazioni scrivere alla mail: diabete.gravidanza@asptrapani.it.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684