Audizioni e norme per superare la crisi - QdS

Audizioni e norme per superare la crisi

Giovanna Naccari

Audizioni e norme per superare la crisi

martedì 12 Maggio 2020 - 00:00
Audizioni e norme per superare la crisi

Commissione Antimafia, inchiesta sui beni confiscati

Palermo – L’emergenza da Covid-19 impegna le commissioni su più fronti. La commissione Salute fa il punto con l’assessore regionale alla Sanità; i deputati di Attività produttive discutono la risoluzione sulle riaperture degli esercizi pubblici; la commissione Ambiente ascolta le categorie produttive; la commissione Lavoro svolge audizioni sulla Cig in deroga; la commissione Antimafia ascolta gli imprenditori sull’emergenza sociale.

In tema di sviluppo economico la commissione Affari istituzionali svolge l’audizione di docenti universitari ed esperti nell’ambito del disegno di legge sugli interventi infrastrutturali urgenti; la commissione Bilancio si concentra sulle aree di Gela e Termini Imerese (Fsc 2014-2020- Patto per il Sud).

Economia, prevenzione, salute, edilizia sono i temi portanti delle bozze di legge. La commissione Attività produttive ha sul tavolo le norme sulla valorizzazione del tartufo e sulle azioni a difesa dell’agricoltura; la commissione Ambiente esamina le modifiche alla legge regionale 16/2016 in materia di edilizia e le norme sulla transizione energetica; la commissione Cultura lavora al contrasto del bullismo e del cyberbullismo.

Tra i testi già all’attenzione della commissione Salute ci sono le norme sulla riorganizzazione della rete dei laboratori d’analisi.

La commissione Randagismo esamina le bozze di legge sulla tutela degli animali.
Nell’ambito dell’inchiesta sui beni confiscati oggi la commissione Antimafia ascolta i rappresentanti della Cgil. Domani i deputati svolgono le audizioni sullo scioglimento del comune di Scicli.

Twitter:@gionaccari

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684