Banca Ifis e Bei, nuovo accordo per sostenere le Pmi - QdS

Banca Ifis e Bei, nuovo accordo per sostenere le Pmi

redazione

Banca Ifis e Bei, nuovo accordo per sostenere le Pmi

lunedì 20 Luglio 2020 - 10:40

Nuovo accordo tra Banca Ifis e la Bei, per 50 milioni di euro, “per finanziare e sostenere progetti di investimento e crescita delle piccole e medie imprese italiane”.
Per Banca Ifis è il secondo accordo finalizzato con la Banca europea per gli investimenti dopo quello del giugno 2019, “per un importo analogo e con caratteristiche simili alla linea di credito in essere, che porta la complessiva erogazione fino a 100 milioni di euro, rafforzando ulteriormente, anche in termini prospettici, questo canale di approvvigionamento per Banca Ifis”.

La nuova convenzione “fa parte di un ampio progetto paneuropeo finanziato da Bei del valore complessivo di cinque miliardi di euro e definito ‘Covid-19’, che vuole essere la prima risposta della Bei al sostegno dell’economia reale durante la pandemia mondiale”.

“In questo delicato momento storico – sottolinea l’amministratore delegato di Banca Ifis, Luciano Colombini – andiamo a rinnovare con la Bei una importante partnership a conferma del nostro sostegno delle piccole e medie imprese”.

“Questo accordo – aggiunge Colombini – in linea con la strategia di diversificazione delle fonti di raccolta della banca rafforzerà ulteriormente il nostro impegno a immettere, in modo agile e veloce, nuova finanza nel sistema economico italiano integrando, anche in questa nuova e complessa fase di ripartenza, le diverse misure messe in campo dalla banca fin dall’inizio della pandemia a sostegno della liquidità delle imprese”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684