Bancarotta, sequestrati beni per 400 mila euro a imprenditore - QdS

Bancarotta, sequestrati beni per 400 mila euro a imprenditore

web-gl

Bancarotta, sequestrati beni per 400 mila euro a imprenditore

web-gl |
giovedì 06 Maggio 2021 - 09:45

Il titolare dell'azienda è indagato, per bancarotta fraudolenta patrimoniale, omesso versamento dell'Iva e sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte.

La Guardia di Finanza  ha sequestrato circa 400 mila euro ad un imprenditore, B.I. 57 anni, operante nella distribuzione alimentare a Barcellona Pozzo di Gotto (Me). 

In particolare, le analisi contabili, bancarie e finanziarie, eseguite dagli specialisti delle Fiamme Gialle, secondo l’accusa, evidenziavano che “la società oggetto d’indagine, nonostante la floridità del volume d’affari, da un certo punto in poi, improvvisamente ed inspiegabilmente, ha manifestato chiari sintomi di difficoltà finanziarie, con evidenti riflessi sulle somme dovute ai creditori ed all’erario: la società  gravata da una perdita di esercizio per oltre 40 milioni di euro, e’ stata pertanto “lasciata morire”, cedendo il posto ad una “new company”, riconducibile, tuttavia, al medesimo importante gruppo imprenditoriale ed operante nel medesimo settore economico”, afferma una nota della guardia di finanza.

Nei bilanci presentati a partire dal 2014, sono stati trovati “un’incongruenze, falsità e rapporti di collegamento tra società nonché valori artefatti nei bilanci al fine di dissimulare uno stato di crisi e di insolvenza”, realizzate attraverso una singolare svalutazione dei crediti , per oltre 30 milioni di euro, prosegue la nota.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684