Biagio Conte come sta, le ultime notizie. Ripete a tutti: "Vi voglio bene"

La forza di Biagio Conte, stanco ma dona sorrisi: “Vi voglio bene!”. Polemiche sulle fake news

lamantia

La forza di Biagio Conte, stanco ma dona sorrisi: “Vi voglio bene!”. Polemiche sulle fake news

Redazione  |
mercoledì 04 Gennaio 2023 - 06:56

Palermo in ansia per il missionario. False notizie sui social annunciavano la sua morte. La Missione speranza e carità in una nota: "Sta continuando ad affrontare la malattia con coraggio"

Biagio Conte è in gravi condizioni ma la notizia della sua morte è stata prontamente smentita ieri sera dopo alcuni post sui social. Il fondatore della “Missione di speranza e carità” è alle prese con un cancro al colon e negli ultimi giorni Palermo si è stretta in preghiera attorno a una delle figure più rappresentative della città, tra i più conosciuti e amati, sempre al servizio dei poveri e dei più deboli.

In serata, dopo la diffusione della fake news sulla sua morte, in tanti si sono affrettati a smentirla. “Fratel Biagio Conte in questo momento in cui pubblichiamo, ore 21:55 di martedì 03 gennaio 2023, ancora è vivo! Invece di preoccuparci a seguire certi avvoltoi travestiti da giornalisti, preoccupiamoci di pregare per lui in questo momento di difficoltà, come lui ha fatto per noi lungo tutta la sua esistenza!” si legge sul sito Facebook della Parrocchia Santa Maria delle Grazie in Roccella.

Biagio Conte ripete: “Vi voglio bene!”

Una nota della Missione di speranza e carità, dopo la diffusione delle fake news ha spiegato quali sono le condizioni di salute di Biagio Conte. “Fratel Biagio sta continuando a vivere la sua malattia con tanta forza e coraggio e tutta la missione gli è vicino. Ognuno fa il possibile per rendergli la giornata piacevole con un gesto, una parola, una preghiera, un canto, una fisioterapia o una medicina data con amore e leggerezza. Ogni giorno Fratel Biagio dona sorrisi e con le poche forze che la malattia in questo momento gli consente ripete a tutti ‘Vi voglio bene! Vi voglio tanto bene!’.

E ancora: “In questo momento i medici con umiltà hanno posto un comprensibile limite a quelle che sono le possibilità mediche conosciute di guarigione di fratel Biagio ma sempre la medicina e tanti uomini e donne con amore ci dicono e crediamo che non ci sono limiti alle cure, alle carezze e alle parole di incoraggiamento che si possono dare in questi momenti. A tutti noi ci accompagna la speranza”.

Come sta Biagio Conte

“Grazie a Dio Fratel Biagio non ha tanti dolori e il suo sintomo principale è il senso di stanchezza che fa parte della malattia che lo ha colpito – si legge ancora nella nota della Missione -. Nel nostro cammino di fede guardiamo all’immenso mistero di Dio che tutti noi dobbiamo imparare a guardare come Padre amorevole. A lui ci affidiamo, a Lui tutto è possibile e sempre Santa e perfetta è la Sua Volontà. Dalla Missione di Speranza e Carità vi giunga un saluto di Pace e Speranza ricordando quello che Fratel Biagio ha sempre ripetuto facendo sue le parole di San Paolo che dice: ‘quando siamo deboli è allora che siamo più forti’

Articoli correlati

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001