Calcio e Covid, focolaio Genoa, 14 positivi e allenamenti sospesi - QdS

Calcio e Covid, focolaio Genoa, 14 positivi e allenamenti sospesi

redazione

Calcio e Covid, focolaio Genoa, 14 positivi e allenamenti sospesi

martedì 29 Settembre 2020 - 17:41

Dopo la notizia dei 14 tesserati positivi, il Genoa ha annullato gli allenamenti in programma e previsto un nuovo giro di tamponi per domani, per vedere se qualcuno dei 14 tesserati positivi sia già guarito dal Covid-19. Per ritornare alle attività, sarà necessario attendere le decisioni dell’Asl competente che ha comunque dato disposizione al Genoa di non allenarsi.

Il centro sportivo del Genoa resta chiuso, ma gli uffici della società sono comunque aperti. Tutti i dipendenti, anche chi non rientra nell’attività sportiva, saranno sottoposti a tampone. La sede e tutti i locali sono stati sanificati. La notizia dei 14 positivi tra i rossoblù pone inevitabilmente degli interrogativi sul match tra Genoa e Torino, in programma sabato alle 18 al Marassi: il match potrebbe saltare. In Italia non c’è una soglia minima di calciatori necessari per disputare una partita in caso di contagio da coronavirus, al di sotto della quale scatterebbe automaticamente il rinvio del match.

È necessario fare richiesta di rinvio alla squadra avversaria, che deve dare il proprio assenso. In Europa, invece, la Uefa ha stabilito che servono almeno 13 giocatori negativi per disputare il match. Il Napoli, ultimo avversario del Genoa nel 6-0 del San Paolo, ha posto i propri giocatori in isolamento fiduciario: nelle prossime ore tutti i tesserati si sottoporranno al tampone.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684