Caltanissetta, Bilancio partecipativo si vota fino al 21 aprile - QdS

Caltanissetta, Bilancio partecipativo si vota fino al 21 aprile

Annalisa Giunta

Caltanissetta, Bilancio partecipativo si vota fino al 21 aprile

giovedì 15 Aprile 2021 - 08:15

Sono sette le proposte selezionate e sottoposte all’esame dei cittadini: quattro riguardano l’area “Ambiente e territorio”, tre interessano invece l’area “Sviluppo economico e occupazione”

CALTANISSETTA – I cittadini nisseni avranno tempo sino al 21 aprile per votare i progetti presentati nell’ambito del Bilancio partecipativo. A renderlo noto è stata l’Amministrazione comunale, che ha pubblicato un apposito avviso sul sito istituzionale dell’Ente.

“Un’occasione – hanno scritto gli uffici comunali – per affidare direttamente ai cittadini la possibilità di decidere come destinare una parte delle risorse del bilancio relative alla spesa corrente, cioè destinata a prestazione di servizi, attraverso un percorso partecipato in cui i cittadini singoli, i gruppi, le associazioni, possono proporre idee progettuali da tradurre in progetti concreti per i quartieri”.

I cittadini che abbiano compiuto almeno 16 anni di età potranno dunque scegliere cosa per loro è più importante per la città e quali sono i progetti meritevoli di finanziamento sui sette selezionati dalla Commissione valutatrice composta dal segretario generale Raimondo Liotta, il dirigente dei Lavori pubblici Giuseppe Tomasella e il dirigente componente della Direzione urbanistica Giuseppe Dell’Utri.

Quattro delle proposte riguardano l’area “Ambiente e territorio”: “Magnalino” di Salvatore Cammilleri; “Picnic in città e pollice verde” del Comitato di quartiere Balate-Pinzelli; “Verde Comune” dell’associazione Casa Famiglia Rosetta; “Caltanissetta città pulita… Caltanissetta città fiorita…” di Cosimo Campagna. Gli altri tre riguardano l’area “Sviluppo economico e occupazione”: “Laboratori di Misericordia, Lavoro agli Angeli” della parrocchia San Domenico; “Moda & Tradizione” dell’associazione culturale Lady Anna di Maria Anna Bonaffini; “Cl Food Experience – Festival delle eccellenze agroalimentari del territorio nisseno” dell’associazione Torrone di Caltanissetta.

Tra questi solo cinque saranno finanziati per un importo complessivo di 8 mila euro ciascuno.

Per esprime le preferenze i nisseni dovranno dunque accedere sul sito web istituzionale del comune, scorrere nella pagina fino a “Utilità” dove sarà possibile cliccare sulla voce “Bilancio partecipativo” indicata in verde chiaro. Solo dopo essersi registrati, indicando il numero della carta d’identità e l’email personale, sarà possibile esprime la preferenza per uno dei progetti presenti.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684